Video

Published on febbraio 24th, 2013 | by Elide Messineo

1

Nuove clip da “Pinocchio” di Enzo D’Alò

Dopo moltissimi anni di lavoro, Enzo D’Alò è finalmente riuscito a realizzare il suo progetto, il film d’animazione su “Pinocchio“, il classico di Carlo Collodi che però troppo spesso viene associato al film della Disney, che forse è quello che è riuscito a raggiungere la fetta di pubblico più vasta. L’opera di D’Alò però è completamente diversa, ha uno stile tutto nuovo grazie alle figure di Lorenzo Mattotti. A questo si aggiungono le musiche del compianto Lucio Dalla e Roberto Costa e al doppiaggio le voci di Rocco Papaleo e Paolo Ruffini.

La storia del “Pinocchio” di Enzo D’Alò è incentrata principalmente sul rapporto tra padre e figlio: Geppetto non ha dimenticato i sogni dell’infanzia e lavorando il legno, intaglia il burattino e gli dà un nome. Le sceneggiature sono cambiate nel corso degli anni, dal 2000 ad oggi il regista era alla ricerca della storia perfetta e alla fine è riuscito a trovarla.

Pinocchio di Enzo D'Alò

Pinocchio di Enzo D’Alò

Enzo D’Alò, napoletano classe 1953, il pubblico lo conosce già per altri film d’animazione: ha debuttato con “La freccia azzurra” nel 1996 ma è ancora più famosa la storia de “La gabbianella e il gatto“, uscita due anni dopo e tratta dal celebre libro di Sepulveda, grazie al quale si aggiudicò un Nastro d’argento. Nel 2001 ha realizzato “Momo alla conquista del tempo“, due anni dopo “Opopomoz” e poi è arrivato finalmente a produrre “Pinocchio“.

Il film di D’Alò hanno un carattere tutto particolare, vivono in un mondo a parte, seguono uno stile classico e senza tempo e sono completamente diversi da quelli che oggi sfornano le grandi major: vivono di semplicità ma non rinunciano al lieto fine, anche se le grandi tecnologie del 3D e della capture animation restano in mano agli americani e senza poi tanti rimpianti; una storia come quella di “Pinocchio” e degli altri film del regista partenopeo, offre tanta tenerezza, colori e musiche, una sorta di tuffo nel passato se vogliamo. In più ci ricorda la storia originale di Collodi, troppo spesso dimenticata in mezzo a tante rivisitazioni.

Vi lasciamo ad una nuova clip dal film ed una featurette con intervista al regista, buona visione!

Tags: , ,


About the Author



One Response to Nuove clip da “Pinocchio” di Enzo D’Alò

  1. Penso sia il cartoon su Pinocchio più dolce e bello.

Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑