[caption id="attachment_15969" align="aligncenter" width="210" capt..." />

Nuovo video da "Rapunzel - L'intreccio della torre" | CineZapping





Video

Published on dicembre 6th, 2010 | by sally

0

Nuovo video da “Rapunzel – L’intreccio della torre”

Rapunzel

Sta riscuotendo un enorme successo sia in Italia che negli USA, “Rapuzel – L’intreccio della torre” è riuscito finalmente a spodestare “Harry Potter e i doni della morte: parte I” guadagnandosi così la prima posizione. “Rapunzel – L’intreccio della torre” è diretto da  Nathan Greno e Byron Howard. Il film è uscito lo scorso 26 novembre in 3D ed in tutti gli altri formati dal 3 dicembre. Ecco la sinossi ufficiale: Flynn Rider, il bandito più ricercato e più affascinante del regno, si ritrova costretto a stringere un patto con una ragazza dai lunghissimi capelli d’oro che vive imprigionata all’interno di una torre. L’improbabile coppia intraprende una rocambolesca fuga in compagnia di un cavallo “poliziotto”, un camaleonte ultraprotettivo e una burbera banda di balordi. Grazie al suo bell’aspetto, la sua parlantina e una discreta dose di fortuna, il baldo fuorilegge ha sempre avuto vita facile. Ma una volta rifugiatosi nella misteriosa torre la buona sorte sembra avergli voltato le spalle per sempre. Flynn viene messo fuori combattimento, legato e preso in ostaggio dalla bella e stravagante Rapunzel, i cui oltre venti metri di capelli non sono la sua sola stranezza. Rapunzel vede nel bel ladro la sua unica possibilità di fuga dalla torre in cui è tenuta prigioniera. Flynn e la sua singolare compagna d’avventura saranno i protagonisti di una delle favole più “intrecciate” mai raccontate! Preparatevi ad una storia avventurosa, romantica, divertente e soprattutto… piena di capelli! In Disney Digital 3D™. Chi di voi è andato a vederlo in sala? Per chi ancora non l’avesse visto, ecco un altro piccolo assaggio. Si tratta de La Superpadella, buona visione!

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑