"Pinocchio" di Matteo Garrone: Roberto Benigni sarà Geppetto | CineZapping





News

Published on ottobre 28th, 2018 | by sally

0

“Pinocchio” di Matteo Garrone: Roberto Benigni sarà Geppetto

Dopo il successo di “Dogman“, Matteo Garrone si è messo subito al lavoro sul suo nuovo film, annunciando una rivisitazione di “Pinocchio”.

La storia di Carlo Collodi è diventata celebre grazie al film d’animazione della Disney del 1940 ma è stata adattata anche in live action e in più occasioni. Una delle versioni più conosciute e apprezzate è sicuramente la miniserie televisiva “Le avventure di Pinocchio” uscita nel 1972 e diretta da Luigi Comencini. Il cast includeva Nino Manfredi nei panni di Geppetto, Franco e Ciccio nei panni del Gatto e della Volpe e Gina Lollobrigida in quelli della Fata Turchina. Nel 2002, reduce dal successo e dall’Oscar de “La vita è bella“, Roberto Benigni si lanciava nell’avventura di dirigere l’ennesimo adattamento della storia, della quale era anche protagonista. In quel caso la critica non fu clemente, dopo di allora l’attore e regista toscano diresse “La tigre e la neve” nel 2005. Presto, però, lo vedremo tornare tra le trame della storia di Collodi, perché Matteo Garrone ha scelto Roberto Benigni per impersonare Geppetto, il falegname-padre del celebre burattino.

Le dichiarazioni di Garrone

La scorsa estate il regista de “Il racconto dei racconti” e “Reality” era alla ricerca del volto che avrebbe impersonato Pinocchio, in attesa delle riprese che invece prenderanno il via a inizio 2019. Entusiasta, Garrone ha parlato di due sogni che si avverano:

Girare finalmente Pinocchio e dirigere Roberto Benigni sono due sogni che si avverano in un solo film. Con il burattino di Collodi ci “inseguiamo” da quando – bambino – disegnavo i miei primi “storyboard”. Poi, negli anni, ho sempre sentito in quella storia qualcosa di familiare. Come se il mondo di Pinocchio fosse penetrato nel mio immaginario, tanto che in molti hanno ritrovato nei miei film tracce delle sue Avventure. Anche con Benigni è stato un “inseguimento” iniziato molto tempo fa: l’ho conosciuto da bambino, grazie a mio padre. Avere finalmente l’opportunità di lavorare insieme è per me un’occasione straordinaria: Pinocchio sarà un film per tutta la famiglia, grandi e piccoli, e nessuno come Roberto – che ha divertito e commosso milioni di spettatori in tutto il mondo – riesce a emozionare il pubblico di ogni età. Lo ringrazio per la fiducia che mi ha dimostrato accettando di condividere con me questa nuova, spericolata avventura.

Il “Pinocchio” di Garrone prodotto da Archimede con Rai Cinema e Le Pacte, in associazione con Recorded Picture Company. Le vendite internazionali sono curate da HanWay Films. Il film sarà distribuito in Italia da 01 Distribution e in Francia da Le Pacte. Le riprese si terranno in Italia, tra Lazio, Toscana e Puglia. Nel cast tecnico, ad occuparsi delle creature fantastiche, ci saranno Mark Coulier (Grand Budapest Hotel, The Iron Lady) e la VFX Supervisor Rachael Penfold (The Revenant, Cloud Atlas).

 

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑