Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare" è ormai un successo assicurato ed a..." />

Pirati dei Caraibi: nuova clip e ricette da pirati | CineZapping





Curiosità

Published on giugno 4th, 2011 | by sally

0

Pirati dei Caraibi: nuova clip e ricette da pirati

Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare” è ormai un successo assicurato ed alla terza settimana dalla release, in Italia ha superato i dodici milioni di euro, registrando risultati che, soprattutto per i film stranieri, sono davvero difficili da raggiungere nel nostro Paese. Oltre a proporvi una nuova clip, oggi vi presentiamo un menu esclusivamente piratesco, realizzato da The Walt Disney Company Italia in collaborazione con Giallo Zafferano, il successo è assicurato anche per quanto riguarda le ricette!

Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare

Il menu dei “Pirati dei Caraibi” è davvero sfizioso e fresco, offre molti spunti per il periodo estivo, che saranno particolarmente graditi a chi apprezza il pesce: Antipasto Insalata con gamberi nell’ananas oppure Crocchette di ceci e gamberi Primo piatto Fettuccine carciofi e code di gambero oppure Maltagliati al ragù di pesce Secondo piatto Bocconcini di pollo al cocco oppure Medaglioni di salmone al pepe verde Dessert Spiedini di frutta con salsa di cioccolato e granella di nocciole oppure Panna cotta al cocco Dietro la macchina da presa, per questo nuovo episodio del franchise, c’è Rob Marshall ed ovviamente Johnny Depp è tornato nei panni di Jack Sparrow. Che ne pensate di queste succulente ricette?
On Stranger Tides – Il nuovo film della franchise è un adattamento di un romanzo di Tim Powers,  recante lo stesso titolo, scritto nel 1988.  Queen Anne’s Revenge – Era il nome della temutissima nave di Barbanera, con la quale il pirata  catturò, in meno di un anno, un gran numero di imbarcazioni nemiche. Si dice che portasse il nome di una lontana cugina, madre della regina Elisabetta I.  Rum – I capitani dei pirati dei Caraibi furono dei grandi consumatori di questa bevanda alcolica,  largamente disponibile e venduta presso le piantagioni di canna da zucchero locali. A volte, vi aggiungevano dell’acqua per farla durare di più e addolcirne il sapore.  Sirenette – Creature leggendarie metà pesce e metà donna, utilizzavano la loro  ammaliare i marinai e trascinarli negli abissi del mare.  Syrena– Una bellissima e misteriosa sirenetta, catturata da Barbanera e torturata  CARAIBI: OLTRE I CONFINI DEL MARE.  Tesoro – Anche se i pirati depredavano numerose navi, pochissimi (per non dire  nessuno) seppellivano i tesori, questo perché spesso di trattava di acqua, cibo, alcool, armi e indumenti.  Vitamina C – Spesso, i pirati rimanevano vittima dello scorbuto, una malattia causata dal deficit  di vitamina C, che poteva causare la perdita della vista da un occhio. Ecco perché molti pirati indossavano una benda su un occhio.  X – La X contrassegnerebbe il punto in cui sarebbe sepolto il tesoro, ma questa è un’invenzione  cinematografica.  Yo Ho, Yo Ho a Pirate’s Life For Me! – Dopo aver appreso questa canzone piratesca da Elizabeth  Swan, Jack Sparrow si ripromette di insegnarla alla sua ciurma, “che l’avrebbe cantata in continuazione!”  Zombie – La ciurma di Barbanera nel film PIRATI DEI CARAIBI: OLTRE I CONFINI DEL MARE è  formata esclusivamente da zombie.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑