Video

Published on gennaio 24th, 2013 | by Marco Valerio

0

Quartet: nuova clip e due featurette

Esce quest’oggi nelle sale italiane “Quartet”, l’esordio da regista (alla “tenera” età di 75 anni) per Dustin Hoffman, attore vincitore di due premi Oscar. “Quartet” è stato uno degli eventi presentati in prima mondiale al Toronto Film Festival e ha avuto l’onore di essere il film di apertura della trentesima edizione del Festival di Torino. Il film è la trasposizione cinematografica di una pièce teatrale di Ronald Harwood, qui anche sceneggiatore. La BIM, che si occupa della distribuzione italiana, ha diffuso diverso nuovo materiale promozionale di “Quartet”, in vista dell’esordio nelle nostre sale del film diretto da Dustin Hoffman.

Si tratta di una nuova clip dal film e di ben due featurette: una dedicata ai personaggi che sono ospitati nella casa di riposo di Beecham House; l’altra ci illustra l’istituto al cui interno si svolge gran parte della vicenda del film.

Il cast di “Quartet” è composto da Maggie Smith, Tom Courtenay, Billy Connolly, Pauline Collins, Michael Gambon, Sheridan Smith, Luke Newberry, Trevor Peacock, David Ryall e Michael Byrne.

Questa la clip tratta da “Quartet”:

Queste, invece, le due featurette del film di Dustin Hoffman:

Maggie Smith in una scena dal film Quartet

Maggie Smith in una scena dal film Quartet

Di seguito la sinossi di “Quartet”:

Il film racconta le vite di alcuni musicisti e cantanti lirici in pensione che vivono a Beecham House, residenza, situata in un incantevole angolo nel cuore della campagna inglese, in cui coloro che hanno dedicato una vita alla musica trascorrono la vecchiaia. Come di consueto, gli ospiti della casa di riposo trascorrono il loro tempo impegnati nell’esercizio della loro più grande passione, la musica.

L’atmosfera è allegra, si è diffusa la voce che la residenza per musicisti e cantanti lirici in pensione presto accoglierà una nuova ospite che, a quanto si dice, è una diva famosa. Per Reginald Paget (Tom Courtenay), Wilfred Bond (Billy Connolly) e Cecily Robson (Pauline Collins) questo genere di chiacchiere non è una novità nella pettegola casa di riposo. Ma subiscono un vero shock quando scoprono che la nuova arrivata è niente meno che l’ex componente del loro quartetto di canto, Jean Horton (Maggie Smith). Jean aveva scelto di intraprendere una brillante carriera come solista, alimentando invidie che hanno finito con l’infrangere la loro amicizia e il suo matrimonio con Reggie, che reagisce molto male alla notizia del suo arrivo. Può lo scorrere del tempo sanare le antiche ferite? E riuscirà il leggendario quartetto a colmare le proprie divergenze in tempo per il concerto di gala di Beecham House?

Questa la nostra recensione di “Quartet”.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi