Daredevil", e invece il nuovo progetto della 2..." /> Il reboot di "Daredevil" sfuma: I Diritti tornano alla Marvel





News

Published on agosto 15th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

Il reboot di “Daredevil” sfuma: I Diritti tornano alla Marvel

Doveva essere la svolta per “Daredevil“, e invece il nuovo progetto della 20th Century Fox è andato in fumo. Joe Carnahan, regista di “The Grey, “The A-Team” e “Narc“, stava pianificando un crudo e realistico reboot del supereroe Marvel cieco, che utilizza i suoi sensi altamente sviluppati per combattere il crimine. Purtoppo sembra che l’orologio sia corso troppo forte, e che il tempo per realizzare un nuovo progetto sia scaduto.

La 20th Century Fox possiede i diritti sul personaggio dal 2003, quando insieme a Mark Steven Johnson realizzarono “Daredevil“, film che vedeva protagonisti Ben Affleck nei panni del supereroe, Jennifer Garner in quelli della sensuale Elektra, Colin Farrell in quelli di Bullseye e Michael Clarke Duncan in quelli del villain Kingpin.

L’obiettivo era appunto mettere in cantiere un reboot a tempo di record, entro ottobre, così da rispettare il contratto e mantenere i diritti d’adattamento. In caso contrario, quest’ultimi sarebbero tornati nelle mani dei Marvel Studios.

 

Lo stesso Carnahan questa notte ha annunciato che il tempo è tiranno e che i diritti del personaggio sono sfumati, un accordo di prolungamento è saltato, e che quindi “Daredevil” è tornato a casa, dove probabilmente già stanno pianificando di inserirlo nella Fase 3 dell’ Universo Cinematografico Marvel.

Joe Carnahan si era avvicinato al progetto dopo che il regista David Slade aveva abbandonato “Daredevil” lo scorso luglio. La sua idea comunque, come l’ha descritta anche sulla sua pagina Twitter, non sembra possa vedere mai la luce.

Penso che la mia idea per un certo supereroe retrò, vestito di rosso e in stile Serpico sia andata in fumo ragazzi. Vedremo.

Successivamente in rete sono stati pubblicati i video-provini realizzati dal regista per presentare la sua idea di film. Si tratta di montaggi che comprendono scene del “Daredevil” con Affleck, immagini tratte dal fumetto e altre clip provenienti da diversi film ambientati a New York.  Sono state realizzate due versioni del seguente filmato, la prima PG-13, e quindi sconsigliata ai minori di 13 anni, la seconda più cruda e con più sangue per il target NC-17.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi