Rio" è il nuovo film dei creatori de "L'era glaciale", diretto d..." /> Rio: la conferenza stampa | CineZapping





Curiosità

Published on aprile 5th, 2011 | by picoblabla

0

Rio: la conferenza stampa

Rio” è il nuovo film dei creatori de “L’era glaciale“, diretto da Carlos Saldanha ed in uscita il prossimo 15 aprile nelle sale italiane. Nel cast di doppiatori originale, troveremo Fabio De Luigi, Victoria Cabello, Pino Insegno e la guest star Mario Biondi, una delle voci italiane più note nel panorama musicale internazionale.

Rio

Questa la sinossi del film: Rio è una commedia all’insegna dell’avventura più sfrenata con protagonista Blu, un rarissimo pappagallo addomesticato che non ha mai imparato a volare e che conduce una vita comoda insieme alla sua proprietaria Linda in una piccola cittadina americana. Convinti che Blu sia l’ultimo esemplare della sua specie, i due vengono a sapere dell’esistenza di un esemplare femmina a Rio de Janeiro, e partono alla volta della lontana ed esotica terra carioca per trovare Gioiel, controparte femminile di Blu. Blu e Gioiel vengono però rapiti da un gruppo di trafficanti di animali pasticcioni. I due riescono a fuggire e Blu, con l’aiuto di Gioiel e di un gruppo di spiritosi uccelli di città, dovrà trovare il coraggio di imparare a volare, mettere i bastoni fra le ruote ai rapitori che sono sulle loro tracce e tornare da Linda, la migliore amica che un uccello possa avere. Non a caso la scelta dei doppiatori dei personaggi principali è ricaduta proprio su persone che della comicità hanno fatto il proprio mestiere, vedi Fabio de Luigi e Victoria Cabello, che prestano la voce ai personaggi principali, Blu e Gioiel, insieme a Pino Insegno, nei panni del tucano Rafael. Come per il film, anche la conferenza stampa, che ha visto protagonisti i doppiatori dell’ultimo lavoro d’animazione 3D della Fox, si è svolta all’insegna dell’allegria. In un clima abbastanza amichevole ed informale, sono stati proprio alcuni bambini presenti in sala a rompere il ghiaccio e a porre le prime domande, incuriositi dai magnifici uccelli colorati protagonisti del film, così hanno chiesto se quelle specie esistessero per davvero. Della risposta si è fatto carico Fabio de Luigi che, come sottolineato da Pino Insegno, è diventato Piero Angela della situazione. Le domande successive si sono incentrate maggiormente sulla difficoltà di doppiare i cartoon che. Pino Insegno, che ha maggior esperienza di doppiaggio, ha sottolineato che non avendo la stessa espressività, attraverso il doppiaggio, nei cartoon non si trasmettono le stesse emozioni di attori in carne ed ossa e il doppiatore è costretto a sopperire a tale mancanza cercando di trasmettere quell’emozione attraverso la voce. “Tale sforzo – continua Insegno – è poi, però, ricambiato dal fatto che il personaggio rimani tu e la gente si ricorderà di te“. L’Insegno doppiatore è stato anche attore e alla domanda se lui fosse stato mai doppiato ha dichiarato di essere stato sempre doppiato raccontando dei sui trascorsi:

In Mezzo destro mezzo sinistro” fui doppiato da un veneto, oppure quando ho fatto un piccolo cameo in un film con Montesano, un pompiere milanese. Per non parlare di “In punta di piedi”, film passato in concorso a Venezia lo stesso anno in cui presero anche “Chewingum” con Massimo Ciavarro e Isabella Ferrari. Fu uno sfacelo, il pubblico si rivoltò contro il regista. ed in conferenza stampa ci urlarono di andare a bruciare la pellicola.

Josè Alfatini, che presta la voce al bulldog Luiz e Victoria Cabello, invece, sono entrambi alla prima esperienza, ed hanno poi sottolineato la difficoltà del doppiaggio, che dall’esterno sembrerebbe una pratica molto semplice ma che poi si rivela molto complicata e soprattutto professionale.  Nel cast dei doppiatori figura anche il cantante Mario Biondi il quale si è divertito a doppiare il perfido cacatua bianco Miguel, dando carattere al personaggio attraverso la sua voce molto profonda e facendolo addirittura esibire in una parte cantata del film. CLICCA PER LEGGERE LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DI RIO!

Tags: , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi