Gossip

Published on giugno 12th, 2011 | by Elide Messineo

0

Robert Pattinson: controfigura nelle scene di sesso? No, era lui!

Povero Robert Pattinson, ogni giorno deve fare i conti con lo spietato mondo del gossip, puntualmente arriva un attacco o una chiacchiera completamente inventata. La notizia di oggi riguardava le riprese di “Breaking Dawn” ed in particolare la famosa scena di sesso tra Edward e Bella, quella che forse più di tutte incuriosisce i fan della Twilight Saga.

MTV

Robert Pattinson

Secondo i rumors, nel film Robert avrebbe optato per una controfigura, forse perché non era in grado di sostenere una scena così complessa da girare. Si sa che le scene di sesso sono quelle che mettono maggiormente in imbarazzo e di certo Robert Pattinson fino ad ora non si è mostrato un grande esibizionista. I rumors erano giustificati dal fatto che la schiena vista nelle poche immagini rilasciate finora, fosse eccessivamente perfetta e scolpita per essere quella di Pattinson, ma ecco che il diretto interessato si rivela pronto a smentire.   Nessuna controfigura, quindi: nel letto con Kristen Stewart c’era proprio Robert Pattinson che sì, aveva rivelato di essere particolarmente nervoso all’idea di dover girare quella scena, perché non è proprio il massimo fare sesso davanti a tutti, ma non si è mai tirato indietro. Pare che per “Breaking Dawn” Robert si sia messo in moto ed abbia particolarmente apprezzato la palestra. Tanta era la tensione, dice lui, che per un mese è andato in palestra tutti i giorni ed ecco il risultato finale: una schiena irriconoscibile perfino per la più spietata delle fan. Convinte o ancora no? Avremo modo di osservare meglio la schiena incriminata il prossimo 18 novembre, quando “Breaking Dawn” arriverà nelle nostre sale, per il momento potrete vivere con questo atroce dubbio che vi ronza in testa.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi