Curiosità

Published on settembre 8th, 2011 | by sally

0

Robert Pattinson parla delle Riprese “Breaking Dawn” di

Robert Pattinson è al momento uno degli attori più amati e richiesti. La sua fama internazionale è dovuta a “Twilight”, primo episodio della celebre saga che il 18 novembre tornerà in sala con la prima parte dell’episodio conclusivo, “Breaking Dawn“, diretto da Bill Condon.

Kristen Stewart e Robert Pattinson alla conferenza stampa | © Michael Buckner / Getty Images

Secondo molti si tratta del più bel libro della saga e pertanto il regista ha dovuto fare molta attenzione, i fan di certo non vogliono rimanere a bocca asciutta. Alcuni degli eventi più particolari della storia, infatti, si svolgono proprio in“Breaking Dawn”, tra cui le nozze tra Edward e Bella, intepretata da Kristen Stewart e il parto. Intervistato da Premiére, l’attore ha rivelato di non essere stato particolarmente affascinato dal trucco usato su Bella:

Ci sono delle scene in cui Bella sembra un alieno. Ad esempio quando il bambino la mangia da dentro, lei sembra così sottile e spettrale.

Una delle scene più difficili da girare, come già detto, è stata quella del parto. L’attore la descrive così:

Il parto cesareo con i denti è stata uno delle cose più divertenti che abbia mai fatto. Ho alzato la testa ed ero coperto di formaggio o qualunque fosse la sostanza che ci avevano messo.

La parte più bella da girare, però, è stata quella della luna di miele. La location è stata il Brasile, e sono serviti anche alcuni reshoot:

Parte della troupe è tornata per filmare le ultime scene ai Caraibi. Eravamo solo io e Kristen, nessuna preoccupazione… giravamo in mare quindi non dovevo truccarmi, né mettere le lenti a contatto. Era caldo, e alla fine della giornata bevevamo dei cocktail sulla spiaggia, guardando il tramonto. Mi sono sempre chiesto perché non sono stati così tutti e quattro gli anni. Tutti i momenti difficili semplicemente erano scomparsi.

Per vedere Robert Pattinson nei panni di Edward Cullen dovrete pazientare fino al prossimo 18 novembre, riuscirete a resistere?

Tags: , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑