Curiosità Il tempo delle mele

Published on Febbraio 13th, 2011 | by sally

0

Speciale San Valentino: le colonne sonore più romantiche

Manca solamente un giorno a San Valentino e noi continuiamo gli speciali direttamente dal mondo del cinema. Tra un film ed una scena memorabile, non possono rimanerne fuori le colonne sonore, fondamentali per la buona riuscita di una scena. Quanti di voi, infatti, ricordano le scene dei film proprio grazie alle musiche?

Il tempo delle mele

Il tempo delle mele

Abbiamo quindi alcuni brani da proporvi e poi potrete scegliere quale, secondo voi, è il più romantico. La scelta è davvero difficile, ci sono diversi brani che potrebbero conquistare la prima posizione, per cui non stileremo una top ten, ma una classifica “sparsa” di quelli che sono i brani più belli dei film più romantici. Chi non ricorda la giovanissima Sophie Marceau ne “Il tempo delle mele“? Dire “Il tempo delle mele” ormai equivale a dire “Reality“, il celebre brano di Richard Sanderson, diventato vero e proprio simbolo di quella generazione. Saltando dal 1980 al 1992, arriviamo a “The Bodyguard“, storia d’amore che vede protagonisti Whitney Houston e Kevin Costner… come dimenticare “I will always love you“? Da allora in poi, il brano ha ottenuto un successo grandioso, tanto da essere ancora oggi uno dei più gettonati per fare da sottofondo alla nascita di nuovi amori. Tra questi brani troviamo senza alcun dubbio “Unchained Melody“, brano divenuto celebre grazie al film “Ghost“. Nell’immaginario collettivo, questo brano è accompagnato dalla scena del vaso di terracotta. Non dimentichiamo nemmeno “Armageddon” di Michael Bay, che ha lanciato “I don’t wanna miss a thing” degli Aerosmith, che deve vedersela con altri pezzi gettonatissimi, come “It must have been love” firmato Roxette, direttamente da “Pretty Woman” o “She” di Elvis Costello da “Notting Hill“, entrambi film con protagonista Julia Roberts. E come dimenticare, poi, “My heart will go on” di Celine Dion, divenuto un vero e proprio tormentone dopo l’uscita di “Titanic“? Per quanto riguarda le pellicole made in Italy, invece, dà anche il titolo al film “L‘ultimo bacio di Carmen Consoli“, così come “Baciami ancora” di Jovanotti, vero e proprio tormentone dello scorso anno. Un ottimo brano anche “Love you till the end” versione The Pogues che troviamo in “P.s. : I love you” o “Your Song” di Elton John interpretata da Ewan McGregor in “Moulin Rouge”. Vogliamo parlare, poi, di Audrey Hepburn che canta “Moon River“? Vi lasciamo con questo celebre pezzo, ma tra tutti, qual è il vostro preferito?

Tags: , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑