Curiosità

Published on febbraio 11th, 2015 | by sally

0

20 curiosità sul mondo di “Titanic”

È il film che ha reso celebri Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, con i suoi pro e i suoi contro “Titanic” ha segnato la storia del cinema e nonostante gli anni passati, se ne parla ancora. Un po’ con nostalgia, un po’ con aria critica, il pubblico commenta spesso le scene del film diretto da James Cameron, ma oggi vi sveliamo alcune curiosità dal set che probabilmente non conoscevate e che vi faranno sorridere.

20. Esplosioni

Titanic” è l’unico film di James Cameron che non menziona o mette in scena delle armi nucleari.

19. Un fenomeno senza precedenti

La gente tornava più e più volte a rivedere il film in sala, fu un successo grandioso, tanto che fino all’uscita di “Avatar (sempre di Cameron), “Titanic” è rimasto al primo posto come maggiore incasso della storia del cinema. La Paramount dovette mandare delle bobine di ricambio nelle sale, perché a furia di ripetere il film si esaurivano.

18. Letti o divani?

Quando Jack (Leonardo DiCaprio) si prepara a disegnare il ritratto di Rose (Kate Winslet) le dice “Sdraiati sul quel letto… scusa intendevo divano“. La scena prevedeva che Jack dicesse direttamente “divano” ma DiCaprio sbagliò a pronunciarla. Tuttavia l’errore piacque a James Cameron, che decise di lasciarlo nella versione finale.

17. La tavola di legno di Rose

In molti hanno odiato Rose per essere rimasta da sola sulla tavola di legno che è costata la vita a Jack. La celebre tavola si basa su un manufatto realmente esistente ed esposto al Museo Marittimo dell’Atlantico di Halifax, in Nuova Scozia.

16. La colonna sonora

Anche se oggi “My heart will go on” è un brano famosissimo che ci riporta con nostalgia alle scene più romantiche di “Titanic“, James Cameron in realtà non voleva canzoni nella colonna sonora. Il compositore James Horner fece incidere il demo del brano a Celine Dion e riuscì a convincere il regista ad aggiungerlo alla pellicola.

15. Planet Ice

Questo sarebbe dovuto essere il titolo del film. “Pianeta ghiaccio” di certo rende un’idea totalmente diversa, se pensiamo alla pellicola a posteriori. Per fortuna la proposta era solo provvisoria.

14. Kate Winslet nuda

Sapendo di dover apparire nuda di fronte a Leonardo DiCaprio, la Winslet decise di rompere il ghiaccio lasciando l’attore di stucco all’improvviso la prima volta che si sono visti.

Kate Winslet

13. Gwyneth Paltrow

Riuscireste ad immaginare Gwyneth nei panni della protagonista? Ormai nella nostra mente è impresso il volto della Winslet, ma inizialmente era stata presa in considerazione proprio la Paltrow per il ruolo di Rose.

12. Matthew McConaughey

Allo stesso modo, abbiamo rischiato di vedere Matthew McConaughey al posto di Leonardo DiCaprio nei panni di Jack. Non che ci sarebbe dispiaciuto, ma poi fu James Cameron a insistere per la presenza di DiCaprio. Molti anni dopo, in ogni caso, è stato McConaughey a rubargli l’Oscar sotto i baffi.

11. La coppia di anziani sul letto

Nel film si vede una coppia di anziani abbracciati sul letto al momento del naufragio: sono esistiti davvero e si tratta di Ida e Isidor Strauss, proprietari del Macy’s di New York. I due morirono così: Ida rifiutò di salire sulla scialuppa di salvataggio, c’era un posto solo per lei ma preferì rimanere con il marito. Nel film era stata girata una scena per raccontare questo momento ma poi fu tagliata.

10. Robert De Niro

Anche il grande De Niro avrebbe dovuto fare la sua comparsa nel film. Gli era stato proposto il ruolo del Capitano Smith ma a causa di un’infezione gastrointestinale, l’attore ha dovuto rinunciare alla parte.

9. I disegni di Jack

Non è Leonardo DiCaprio a disegnare gli schizzi nel quaderno di Jack. Tutti i disegni sono stati realizzati dal regista James Cameron, le mani che si vedono nelle inquadrature sono le sue.

8. La lucertola rianimata

Leonardo DiCaprio e i suoi super poteri: l’attore aveva una lucertola sul set che sfortunatamente fu travolta da un camion. Ma il nostro caro Jack riuscì miracolosamente a riportarla in vita, rianimandola.

7. Gloria Stuart

L’attrice che interpreta Rose da anziana è stata l’unica persona a lavorare al film che era già nata quando si verificò il disastro del Titanic. Nominata come migliore attrice non protagonista, è stata l’attrice più vecchia a ricevere una nomination agli Oscar, all’età di 87 anni.

6. One shot!

Una sola possibilità: quando è stata girata la scena in cui l’acqua arriva fino al grande salone, la regia aveva solo la possibilità di girare una scena, perché l’intero set sarebbe andato distrutto. Buona la prima, è il caso di dirlo!

Titanic

5. Jack Dawson

Solo dopo la fine delle riprese del film James Cameron scoprì che un vero J. Dawson era morto durante il naufragio del Titanic.

4. Enya

Non tutto il male viene per nuocere: James Cameron aveva pensato ad Enya per la composizione della colonna sonora di “Titanic” ma ricevette in risposta un bel “no”. La scelta poi fu James Horner e il resto della storia lo conosciamo molto bene.

3. Il piccolo Pomerania

La versione anziana di Rose possiede un cane di razza Pomerania: a seguito del disastro del Titanic si salvarono solamente tre cani e uno di essi era appunto un volpino di Pomerania.

2. Kate Winslet testarda

L’acqua sul set in realtà era bassissima ma le temperature non erano delle migliori. Tuttavia Kate Winslet non ha voluto tutelarsi come il resto del cast per girare le scene di fine film e si beccò una polmonite.

1. Angel dust

Durante gli ultimi giorni di riprese in Nuova Scozia, qualcuno decise di fare uno scherzo all’intera troupe e al cast, aggiungendo della PCP, meglio nota come “polvere d’angelo“nella loro zuppa di pesce. Si tratta di una sostanza allucinogena, infatti 80 persone finirono in ospedale con le allucinazioni!

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑