News

Published on novembre 9th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

Nel 2013 una quarta versione di “Alexander” di Oliver Stone

Lunedi serà la Universal Pictures ha tenuto una cena di lavoro con due suo importanti figure. Si trattava del filmmaker Oliver Stone, ora nelle sale con “Le Belve“, e dell’attore Benicio Del Toro, presente proprio nel film tratto dal romanzo di Don Wislow. L’argomento della serata era proprio la pessima riuscita di questo film, che pur potendo contare su attori giovani, belli e forti, e su garanzie del grande cinema come John Travolta, Salma Hayek e lo stesso Del Toro, sembra non essere riuscito a fare breccia nel pubblico, forse anche a causa del periodo scelto per la sua diffusione.

Comunque, negli States la prossima settimana verrà rilasciata la versione in DVD e Blu-Ray del film e si tireranno ulteriori somme. Durante la cena però Oliver Stone si è lasciato andare parlando di diversi argomenti, dalle sue idee sul Blu-Ray, alle sue passate elezioni, passando all’inaspettata rivelazione di un quarto montaggio, una quarta director’s cut, del suo film epico “Alexander“.

Colin Farrell protagonista di “Alexander”

La Warner Bros sembra infatti avergli chiesto, in seguito al successo di “Alexader: The Final Cut“, di realizzare una nuova versione del film da inserire in una futura release in DVD:

Di Alexander abbiamo rilasciato la versione corta nei cinema per volere della Warner Bros. Ed io mi ero anche affrettato per farlo. Quando abbiamo rilasciato la director’s cut, questa non era chiamata così. Era chiamata “The Final Cut” perchè precedentemene c’era stata una sbrigativa director’s cut di cui ero responsabile. La terza versione tre anni dopo verso la fine del 2007 venne chiamata “A Final Cut” e in verità ho aggiunto quaranta minuti originali che credo rendando il film migliore. Ora non torno indietro per soldi. Voglio solo farlo perchè sento di non avero completato quel film, mi sento ancora di aver corso troppo. C’ho messo tre anni per comprende appieno Alexander. Ci tornerò sopra il prossimo anno. Mi è stato chiesto dalla Warner Bros. perchè si sono trovati davvero bene con “The Final Cut”. Hanno venduto milioni e milioni di copie. E mi hanno chiesto di riprende il prossimo anno per realizzare una quarta versione.

Francamente, è un film storico e credo si possa aggiungere dell’altro. Io comunque non lo farei… non ho bisogno di altre riprese. Voglio un nuovo cut eliminando il troppo messo in precedenza. Voglio tornare indietro di poco. C’è bisogno di ridefinire un po’.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑