News

Published on giugno 28th, 2011 | by Sara

0

“300: the battle for Artemisia” titolo definitivo dello spin off di “300”

Già da tempo si sapeva che era in cantiere un sequel/spin off del cinecomic dal successo planetario 300, diretto nel 2007 da Zack Snyder e ispirato a una graphic novel di Frank Miller, lo stesso autore di “Sin City”.

Zack Snyder | © AFP / Getty Images

La pellicola, inizialmente intitolata “Xerxes“, sarà ambientata dieci anni prima rispetto ai fatti narrati in “300“, e incentrata sulla battaglia del Campo Artemisio, scatenata dal giovane Xerxes, appena diventato re dei Persiani e determinato a vendicare la morte del padre, avvenuta per mano dei Greci nella precedente battaglia di Maratona Nel terribile scontro navale le armate Persiane dovranno fronteggiare quelle Ateniesi e Spartane, guidate dal Generale Temistocle, destinato a ricoprire il ruolo che fu nel primo film di Gerard Butler/Leonida, che probabilmente comparirà in un cameo. La trama resta la medesima, ma è stato reso noto un cambiamento del titolo del film, che si intitolerà “300: The battle for Artemisia”, forse per richiamare più direttamente la pellicola di cui è prequel. Ci sono novità anche riguardo al regista a capo del progetto: si pensava di affidare alle esperte mani di Zack Snyder anche lo spin off, ma questi ha declinato l’offerta perchè già impegnato sul set di “Superman: Man of Steel”, al quale sta lavorando con il collega Christopher Nolan (“Batman Begins”). Più tardi era entrato in gioco anche Guy Ritchie (“Sherlock Holmes”), ma attualmente i nomi più accreditati a contendersi la regia sono quelli di Jaume Collet-Serra (“La maschera di cera”, “Vivere un sogno”, “Unknown-senza identità”) e Noam Murro, già scelto anche per dirigere il nuovo capitolo della saga di Die Hard e che ha di recente lavorato con Dennis Quaid e Sarah Jessica Parker nella commedia “Smart People”. Come 300 anche questo prequel si basa su una grafic novel di Frank Miller, non ancora pubblicata e già molto attesa dai numerosi fan, così come questa nuova trasposizione cinematografica.

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi