News

Published on giugno 29th, 2011 | by Marco Valerio

0

Il trailer di “Mission: Impossible – Protocollo Fantasma”

Nella tarda serata americana di ieri (quindi le prime ore del mattino in Europa) è stato lanciato dalla Paramount Pictures il primo trailer del nuovo episodio della saga Mission: Impossibile. Si tratta del quarto film della serie cinematografica e si intitolerà “Mission: Impossible – Protocollo Fantasma”.

Mission:Impossible Ghost Protocol

Questa quarta avventura su grande schermo dell’agente segreto Ethan Hunt vede nuovamente nei panni del protagonista Tom Cruise che prova a rilanciarsi con uno dei ruoli che gli ha dato maggiore notorietà, dopo un periodo professionalmente non facile e privo di grandi soddisfazioni personali oltre che ruoli memorabili. Prodotto da J.J. Abrams (regista del terzo episodio), il film può contare su un cast di primo livello che comprende il due volte nominato all’Oscar Jeremy Renner, Paula Patton, Josh Holloway, Ving Rhames, Simon Pegg, Michael Nyqvist, Anil Kapoor, Lea Seydoux e Vladimir Mashkov. “Mission: Impossible – Protocollo Fantasma” segna il debutto alla regia live action del vincitore di due premi Oscar Brad Bird, tra i più geniali autori della Pixar, sceneggiatore e produttore delle prime serie dei Simpson e regista di due capolavori dell’animazione come “Gli incredibili” e “Ratatouille”. “Mission: Impossible – Protocollo Fantasma” uscirà negli USA il 16 dicembre 2011, mentre in Italia (in cui la distribuzione cinematografica è da sempre refrattaria alla presenza di concorrenti ai cinepanettoni, vedi il caso di “Avatar” un paio di anni fa) è previsto dal 20 gennaio 2012. Curioso il fatto che sia il quarto che il terzo episodio di questa saga siano stati affidati a due registi esordienti, benchè già molto conosciuti nell’ambiente hollywoodiano. Se per Bird infatti questo film rappresenta, forse, il nuovo inizio di una carriera cinematografica già ben avviato, per Abrams “Mission: Impossible 3” fu il vero e proprio esordio dietro la macchina da presa. Un esordio non felicissimo, sia per l’accoglienza critica che per il riscontro commerciale. “Mission: Impossible 3” è datato 2006, quindi questo sequel conferma la tendenza della serie a prendersi parecchi anni da un episodio all’altro. Il primo film uscì infatti nel 1996, firmato da un maestro come Brian De Palma ed è un vero e proprio gioiello del cinema action. Più manierato e meno sorprendente il secondo film, “Mission: Impossible 2” affidato al santone del cinema di Hong Kong, John Woo.

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi