Curiosità

Published on settembre 15th, 2010 | by Elide Messineo

0

Agatha Christie omaggiata da Google nel logo di oggi

Un salotto anni ’20, la scena di un delitto, l’inconfondibile baffo dell’ispettore Poirot. Oggi Google rende omaggio alla regina del giallo Agatha Christie, nata il 15 settembre 1890. Hercule Poirot lo conoscono praticamente tutti, è l’investigatore belga che siamo abituati a vedere in tv, forse non tutti sanno che in realtà è proprio una creatura di Agatha Christie. Poirot esordì nel mondo letterario nel 1920 in “Poirot a Styles Court”, il primo romanzo della Christie che ottenne un successo immediato ed ovviamente finì per diventare fonte di ispirazione per una serie tv, ma è entrato a far parte anche del mondo del cinema.

Logo di Google per Agatha Christie

Senza alcun dubbio il volto di Poirot più ricordato è quello di David Suichet, quello della serie tv, ma in passato ha avuto anche diversi altri interpreti: Austin Trevor, Tony Randall, Peter Ustinov, Alfred Molina. Anche chi non l’ha letto conosce “Assassinio sull’Orient Express“, datato 1934, uno dei libri più celebri di Agatha Christie, che più volte ha espresso perplessità nei confronti della trasposizione cinematografica delle sue opere. Il film invece è datato 1974 per la regia di Sidney Lumet con Albert Finney nei panni di Hercule Poirot. Nel film figura anche Ingrid Bergman, che si è guadagnata un Oscar come migliore attrice non protagonista. Il detective Poirot si trova ad Istanbul e deve fare ritorno a Londra, incontra il suo amico Bianchi, interpretato da Martin Balsam. Quest’ultimo lavora per la Compagnie Internationale des Wagons-Lits e trova a Poirot un posto in prima classe sull’Orient Express. Durante il viaggio, come in ogni giallo che si rispetti, ci scappa il morto: è un ricco uomo di affari americano interpretato da Richard Widmark, Samuel Edward Ratchett. Il treno rimane bloccato in mezzo ai Balcani a causa della neve ed ovviamente Poirot deve risolvere questo nuovo mistero collaborando con il dott. Constantine, interpretato da George Coulouris. I sospettati sono davvero molti, troviamo tra questi Anthony Perkins, Sean Connery, Vanessa Redgrave, Jean-Pierre Cassel, Michael York. Oltre a Google anche noi omaggiamo la grande scrittrice, con una scena tratta dal film, buona visione!

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi