News no image

Published on Marzo 1st, 2010 | by sally

0

Alice in Wonderland: in anteprima domani 2 marzo in tutti i The Space Cinema

Inizialmente era stata messa in discussione tutta la distribuzione del film, ma adesso arriva addirittura in anteprima l’attesissimo film di Tim Burton, “Alice in Wonderland“.

Domani 2 marzo 2010, in tutte le sale The Space Cinema alle 21.30 il film verrà proiettato in anteprima, proprio come è successo con “Avatar” di James Cameron. Anche per “Alice in Wonderland” c’è veramente molta attesa. In ogni caso la data di uscita ufficiale è quella del 3 marzo e l’Italia è tra i primi paesi in cui il film verrà proiettato.

Ecco parte del comunicato stampa che spiega l’evento:

Con The Space Cinema sei il primo ad entrare nel paese delle meraviglie di Alice!
Il 2 Marzo anteprima nazionale di “Alice in Wonderland” di Tim Burton nei 24 cinema italiani.

The Space Cinema annuncia di aver raggiunto con Disney l’accordo per proiettare con un giorno di anticipo rispetto al lancio ufficiale italiano, l’attesissimo Alice in Wonderland, l’ultimo capolavoro firmato da Tim Burton.

Il 2 Marzo infatti, alle ore 21.30, nei 24 cinema del circuito (ex Medusa ed ex Warner Village) sarà effettuata una proiezione speciale in 3D come già accaduto ad esempio per l’uscita di Avatar, che fece registrare anche durante l’anteprima notturna il tutto esaurito.

“Stiamo vivendo una grande attesa, paragonabile forse solo a quella per il film di James Cameron – commenta Giuseppe Corrado, Presidente e Amministratore Delegato di The Space Cinema. Le biglietterie dei nostri cinema e il call center ricevono da giorni innumerevoli richieste da parte del pubblico di ogni età che chiede informazioni sulle prenotazioni per questo film. Grazie a questo accordo raggiunto con Disney confermiamo l’impegno del circuito ad offrire sempre un valore aggiunto a tutto quello che concerne l’offerta cinematografica, e l’anteprima di un film così atteso ne è senz’altro un’importante espressione”.

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑