News

Published on luglio 19th, 2012 | by Marco Valerio

0

Amy Adams e Jeremy Renner in American Bullshit

Ancora non è uscito il nuovo film di David O. Russell, “L’orlo argenteo delle nuvole” che già si parla del nuovo progetto del regista candidato all’Oscar per “The Fighter”.

Si tratta di “American Bullshit”, titolo che può contare su due grandi nomi come new entry nel cast.

È notizia di ieri che il due volte candidato all’Oscar Jeremy Renner sostituirà il precedente protagonista, il premio Oscar (vinto proprio per “The Fighter” di O. Russell) Christian Bale.

Nelle ultime ore è stato ufficializzato che anche la candidata all’Oscar Amy Adams sarà coinvolta nel progetto di “American Bullshit” e ritroverà quindi David O. Russell che l’ha diretta (portandola alla sua terza nomination all’Oscar) sempre in “The Fighter”.

“American Bullshit” (titolo, a quanto pare, provvisorio) sarà una pellicola poliziesca a sfondo politico incentrata su un cupo fatto di cronaca. Il film ricostruisce i retroscena di Abscam, operazione sottocopertura dell’FBI del 1980 volta a portare alla luce la corruzione interna al Congresso. La cosa curiosa è che a guidare l’operazione fu un criminale detenuto, tale Melvin Weinberg.

La sceneggiatura di “American Bullshit” ha fatto parte della Black List 2010 ed è firmata da Eric Singer.

Amy Adams | © TIMOTHY A. CLARY/GettyImages

Il cast di “American Bullshit” potrà contare oltre che su Amy Adams e Jeremy Renner su Bradley Cooper che sarà Melvin Weinberg.

Amy Adams sarà la sua amante e complice, Maxine “Max” Gardner, mentre Jeremy Renner sarà un ambizioso agente dell’FBI.

Le riprese di “American Bullshit” dovrebbero iniziare il prossimo mese di gennaio.

Vedremo presto Amy Adams come co-protagonista di “The Master” di Paul Thomas Anderson, film che potrebbe essere presentato alla prossima Mostra del Cinema di Venezia.

Amy Adams sarà inoltre impegnata ad indossare i panni di Lois Lane nell’atteso “Man of Steel” di Zack Snyder, oltre a far parte del nutrito cast del nuovo film (ancora senza titolo) di Spike Jonze.

Jeremy Renner sarà presto sugli schermi americani per raccogliere il testimone di Matt Damon nella saga Bourne, impegnato in “The Bourne Legacy”.

Jeremy Renner sarà inoltre tra i protagonisti di “Low Life” di James Gray, altro film che potrebbe passare alla Mostra del Cinema di Venezia.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi