Video Charlie Sheen │ © Michael Loccisano / Getty Images

Published on aprile 12th, 2012 | by ila

0

Anger Management: Charlie Sheen muore nel teaser della FX

Il network televisivo FX, visibile sul canale 131 di Sky, ha rilasciato un primo accattivante teaser trailer per l’uscita della serie comica Anger Management, la cui release americana è prevista per la prossima estate.

Il trailer non presenta purtroppo nessun montaggio con immagini tratte dalla serie, che è attualmente in fase di produzione, ma mostra semplicemente l’attore Charlie Sheen adagiato in una cassa da morto, mentre una voce fuori campo sottolinea: “Charlie Sheen è morto. Ed è passato alla FX”.

Charlie Sheen │ © Michael Loccisano / Getty Images

Indubbia la volontà di sottolineare in modo sfacciato e canzonatorio le ultime turbolente vicende che hanno coinvolto la carriera dell’attore, evidenziando la morte definitiva del suo personaggio in un precedente show televisivo, la sitcom statunitense “Due uomini e mezzo” trasmessa dalla CBS, dalla quale la Warner Bros. lo aveva pubblicamente licenziato, dopo che Sheen aveva pesantemente offeso il creatore della serie Chuck Lorre con commenti antisemiti e aveva osato definirsi “sottopagato” chiedendo la cifra da capogiro di 3.000.000 di dollari per ciascun episodio.

La serie Anger Management, prodotta dalla  Lionsgate Television, verrà lanciata il prossimo 28 giugno con due episodi consecutivi di mezz’ora ciascuno. Charlie Sheen interpreta ovviamente Charlie, un giocatore di baseball con una figlia tredicenne, una simpatica ex-moglie e un grosso problema: repentini e incontrollabili scatti di collera. Il protagonista si interessa di psicologia grazie alla vicinanza di una donna, che gli fa da amica e terapista e, complice un infortunio nel gioco, decide di tornare a scuola per studiare psicoterapia. Da atleta diventerà uno psicoterapista del tutto non convenzionale, specializzato in gestione della rabbia. Nel cast anche Katlin Mastandrea, Selma Blair, Shawnee Smith, Daniela Bobadilla, Michael Arden e Noureen DeWulf.

La serie si ispira all’omonimo film del 2003, interpretato da Adam Sandler e Jack Nicholson. Il personaggio sembra perfetto per Martin Sheen, che si confessa fortemente appassionato di questo progetto. In effetti vederlo nei panni di un uomo che si rende consapevole dei propri problemi caratteriali, fa ben sperare! Staremo a vedere.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi