News 147398860

Published on Agosto 28th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

“Beached”: Un nuotatore tra le balene per Jon Turteltaub

Arriva un nuovo progetto in cantiere per il regista Jon Turteltaub, assente dal grande schermo dal 2010, quando insieme all’amico ed ex compagno di studi Nicolas Cage ha firmato per la Disney la versione cinematografica live-action de “L’ Apprendista Stregone“. Turteltaub ha da poco firmato un contratto con la Fox 2000 che lo porterà a sviluppare un progetto intitolato “Beached“, che sfruttando l’aria olimpia che ancora si respira in tutto il mondo, cercherà di capitalizzare al massimo la grande popolarità che sta ottenendo il nuoto.

La storia infatti sarà incentrata su un bambino di quattro anni che cade in acqua dopo un viaggio in famiglia. Questo bimbo cicciottello sarà così allevato dalle balene, che lo porteranno a migliorarsi e a poter così ambire alla medaglia d’oro nel nuoto olimpico.

Il progetto “Beached“, questa sorta di “Tarzan delle Scimmie” ambientato in mare, sta passando sulle scrivanie dei produttori da molti anni. Lo script originale è stato realizzato da Ted Griffin (“Ocean’s Eleven”), mentre tra gli ultimi registi ad averci dato un’occhiata troviamo Betty Thomas (“Alvin Superstar 2”). L’arrivo di Jon Turteltaub sembra però essere di buon auspicio, e la produzione potrebbe partire a breve, subito dopo una nuova revisione del copione, visto che quella apportata da Jordan Roberts sembra non aver convinto il regista.

147398860

Jon Turteltaub | © Frederick M. Brown/Getty Images

Jon Turteltaub inizierà così a lavorare a “Beached” subito dopo aver completato i lavori di “Last Vegas“, la nuova commedia della CBS Films a cui sta lavorando proprio in queste ore insieme ad un gruppo di attori “attempati” come Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline.

Come detto in precedenza a spingere ad un recupero dello script di “Beached” è stato sicuramente il grande interesse dimostrato dal pubblico per gli sport acquatici durante le recenti Olimpiadi di Londra 2012. Ma sarà lo stesso per un bambino cresciuto tra le balene che aspira al podio olimpico?

Tags: , ,


About the Author

Avatar of Giuliano Gambino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑