News

Published on aprile 10th, 2012 | by Marco Valerio

0

Ben Kingsley villain in Iron Man 3?

Mancano ancora due settimane all’uscita italiana e quasi tre a quella americana di “The Avengers”: eppure negli ultimi tempi si sono intensificate le notizie relative ai film post-Vendicatori, che segneranno la seconda fase dell’avventura cinematografica dei Marvel Studios.

Il primo di questi titoli sarà “Iron Man 3”, che uscirà negli Stati Uniti il 3 maggio 2013, e Variety ha pubblicato un aggiornamento riguardante il casting: Sir Ben Kingsley è in trattative finali per interpretare l’antagonista del film, la cui identità però non è stata ancora rivelata.

Sembra che la trama del nuovo capitolo cinematografico di “Iron Man” sarà ispirata alla serie “Extremis” di Warren Ellis, e dunque vedrà Tony Stark utilizzare delle nanomacchine per potenziare se stesso e il suo legame con l’armatura. Ben Kingsley potrebbe interpretare un personaggio coinvolto nella diffusione di un particolare nanovirus, anche questo al centro della storia.

Ben Kingsley | © Frazer Harrison/Getty Images

Le riprese di “Iron Man 3” inizieranno a maggio in North Carolina e la regia del film è stata affidata a Shane Black (regista di “Kiss Kiss, Bang Bang” e autore delle sceneggiature di “Arma letale” e “L’ultimo Boy Scout”) che sostituisce così alla direzione della saga Marvel il regista Jon Favreau.

Premio Oscar nel 1983 per la sua struggente interpretazione in “Gandhi”, Sir Ben Kingsley è molto attivo sul fronte della recitazione negli ultimi tempi: l’abbiamo infatti visto recentemente nel capolavoro di Martin Scorsese, “Hugo Cabret”, nei panni di uno dei pionieri della settima arte, il fantasioso prestigiatore e creatore di sogni Georges Melies.

Presto potremo ammirare Ben Kingsley in “Il dittatore”, nuovo film con Sacha Baron Cohen (con cui Ben Kingsley ha condiviso il set proprio in occasione di “Hugo Cabret”), diretto da Larry Charles. Altri impegni dell’attore di film come “Schindler’s List” e “La morte e la fanciulla”, saranno “A Common Man” di Chandran Rutnam, “Ender’s Game” di Gavin Hood, “Crossmaglen” di Kevin Connor e “A Doll’s House” di Charles Huddleston, rivisitazione in chiave contemporanea del classico teatrale “Casa di bambola” di Henrik Ibsen.

Ben Kingsley potrebbe entrare a far parte anche del cast di “Epic” di Pawel Pawlikowski, benchè manchino conferme in tal senso.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi