Curiosità

Published on agosto 17th, 2010 | by Elide Messineo

0

Buon compleanno a Sean Penn!

E’ arrivato ad un traguardo importante Sean Penn, attore doppio premio Oscar che oggi compie 50 anni. Sean Penn è nato  il 17 agosto 1960 a Santa Monica ed ultimamente, nonostante il suo eccezionale talento, è stato al centro dell’attenzione per le sue vicende giudiziare e ancor più di recente per il divorzio dalla storica compagna Robin Wright.

Sean Penn

Sean Justin Penn è figlio di attori, per cui il suo destino era in un certo senso segnato già dalla nascita nel mondo del cinema. Il suo debutto da attore avviene in un episodio de “La casa della prateria” nel 1974, nel 1981 abbiamo il debutto cinematografico con “Taps – Squilli di rivolta” e continua a recitare interpretando sempre il ruolo del ragazzo ribelle in pellicole come “Bad Boys” e “A distanza ravvicinata“, ma sa spaziare anche dalle commedie ai gangster movie. Brian De Palma lo prende in “Carlito’s Way“, dove interpreta un avvocato ubriacone e corrotto al fianco di Al Pacino. Nel 1996 fa particolarmente discutere il film in cui è protagonista “Dead Man Walking” di Tim Robbis, ma nonostante le critiche per la tematica affrontata nel film, la pena di morte, Sean Penn si aggiudica il premio come migliore attore al Festival di Berlino ed una nomination agli Oscar. Lo troviamo ancora in tantissimi film, da “Bugie, baci e bambole” a “La sottile linea rossa” di Terrence Malick, regista che apprezza particolarmente Sean Penn. Woody Allen lo vuole in “Accordi e disaccordi“, Kathryn Bigelow invece lo prende in “Il mistero dell’acqua“, siamo nel 1998. Un’altra nomination all’Oscar arriva nel 2001 per “Mi chiamo Sam” di Jessie Nelson, mentre Clint Eastwood lo recluta per lo splendido “Mystic River” nel 2003, interpretazione che gli vale un Oscar come migliore attore l’anno successivo. Arriva anche l’intenso “21 Grammi” al quale seguono “The Assassination” e “The Interpreter“.
Sean Penn

Sean Penn

Dopo l’esperienza alla regia di “Lupo Solitario” nel 1991, “Tre giorni per la verità” (1995) e “La promessa” (2001), Sean Penn ritorna dietro la macchina da presa nel 2007 per “Into the Wild“, film che ha riscosso tantissimo successo ma non ha ottenuto alcun riconoscimento. Nel 2009 arriva il secondo Oscar per l’eccellente performace in “Milk“, in cui Sen Penn interpreta Harvey Milk attivista e difensore dei diritti dei gay assassinato nel ’78. Per quanto riguarda la sua vita privata, Sean Penn si è sempre contraddistinto per un carattere piuttosto scontroso e violento che ha portato al termine il suo matrimonio flash con Madonna. Nel 1996 ha sposato Robin Wright, dalla quale ha avuto una figlia e un figlio e dopo vari alti e bassi e annunci di divorzio smentiti, è arrivato pochi giorni fa il divorzio ufficiale. Nonostante i diversi problemi derivati proprio dalla sua violenza, Sean Penn rimane comunque uno degli attori più importanti del panorama cinematografico internazionale. Lo omaggiamo con un video tratto da “Into the Wild”, il suo film da regista più riuscito di tutti.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi