Uscite

Published on aprile 7th, 2011 | by sally

0

Da domani in sala: Lo stravagante mondo di Greenberg, C’è chi dice no, Drive Angry 3D

Anche questo fine settimana le uscite cinematografiche sono davvero interessanti e ce n’è per tutti gusti. In particolare, sembra avere ampio spazio il cinema made in Italy, a partire dall’attesa commedia “C’è chi dice no“, passando per “A Sud di New York“, che segna il debutto sul grande schermo del cantante Luca Napolitano. Torna in sala anche Nicolas Cage in “Drive Angry 3D” e Ben Stiller ne “Lo stravagante mondo di Greenberg“. Voi quale tra questi film andrete a vedere?

Jo Tarramutu

Diretto da: Paolo Pisanelli Genere: Documentario

La notte del 6 Aprile 2009 L’Aquila e la vita dei suoi abitanti sono state pesantemente devastate. A partire da quel giorno “Ju Tarramutu” racconta la città più mediatizzata e mistificata d’Italia, passata dalla rassegnazione alla rivolta attraverso mille trasformazioni, intrecciando storie di persone, luoghi, cantieri, risate di imprenditori «sciacalli» che hanno scatenato la protesta delle carriole, quando ormai il terremoto non faceva più notizia.

Offside

Diretto da: Jafar Panahi Con: Sima Mobarak Shahi, Safar Samandar, Shayesteh Irani, Ida Sadeghi, Golnaz Farmani Genere: Drammatico

Cinque giovani donne si ritrovano prigioniere della polizia all’interno dello stadio per avere tentato, travestite da uomo, di entrare alla partita per la qualificazione dell’Iran ai mondiali del 2006. Ma alle tifose la legge non permette di condividere il calcio dal vivo con gli uomini, perché potrebbero essere turbate dal loro linguaggio.

Drive Angry 3D

Diretto da: Patrick Lussier Con: Amber Heard, Nicolas Cage, Billy Burke, William Fichtner, Wanetah Walmsley Genere: Thriller

La pellicola è incentrata sul malvivente Milton, scappato dall’Inferno per un’ultima occasione di redenzione. L’uomo deve fermare una pericolosa setta che ha ucciso sua figlia ed ha tre giorni di tempo prima che sacrifichino suo nipote sotto la luna piena. Si aggiunge alla sua crociata Piper (Heard), una giovane e sexy cameriera che si è liberata della macchina rossa del suo ex per aiutare Milton. I due sono sulle tracce del leader di questo culto mortale, Jonah King (Burke), che crede sia il suo destino usare il bambino per portare in terra l’inferno.

The next three days

Diretto da: Paul Haggis Con: Russell Crowe, Elizabeth Banks, Brian Dennehy, Lennie James, Olivia Wilde Genere: Drammatico

Remake del film francese Pour Elle (interpretato da Vincent Lindon e Diane Kruger), la storia è incentrata su una coppia la cui vita viene stravolta quando la donna viene accusata di omicidio. Il marito deve scegliere tra l’arrendersi al destino o tentare l’impossibile, fino all’illegalità, in nome dell’amore.

Rasputin

Diretto da: Louis Nero Con: Francesco Cabras, Daniele Savoca, Franco Nero, Ottaviano Blitch, Diana Dell’erba Genere: Drammatico

Il 19 Dicembre 1916, l’ultimo dicembre dell’Impero Romanov, un complotto contro l’uomo più misterioso della Russia si stava attuando ad opera di alcuni tra i più noti ed influenti personaggi della corte. Attraverso la narrazione storica si affronta il mistero della vita e della morte del “Santo-Demonio”: Grigorij Efimovic Rasputin.

Lo stravagante mondo di Greenberg

Diretto da: Noah Baumbach Con: Ben Stiller, Greta Gerwig, Rhys Ifans, Jennifer Jason Leigh, Brie Larson Genere: Commedia

Quando la famiglia Greenberg parte per una vacanza in Vietnam di sei settimane, la cura della loro villa di Los Angeles e del cane Mahler viene affidata alla giovane Florence Marr, la loro assistente personale. Durante quel periodo, Florence fa la conoscenza di un eccentrico ospite, lo zio Roger, quarantenne irresponsabile che da tempo si è trasferito a New York e ha alle spalle una degenza per cure psichiatriche. Roger viene subito attratto dalle premure e dalla cortesia di Florence e le chiede un appuntamento provando a sedurla. Nel frattempo, tenta di riallacciare rapporti con i vecchi compagni, dalla ex-fidanzata Beth al migliore amico Ivan, con il quale comincia a rievocare il sogno giovanile di diventare famosi come gruppo musicale.

C’è chi dice no

Diretto da: Giambattista Avellino Con: Luca Argentero, Paola Cortellesi, Paolo Ruffini, Myriam Catania, Claudio Bigagli Genere: Commedia

Max, Samuele e Irma sono tre giovani promettenti, ex compagni di classe che si troveranno ad affrontare un “male” comune: i raccomandati! Per combattere questo problema i protagonisti metteranno in atto un piano del tutto originale.

A Sud di New York

Diretto da: Elena Bonelli Con: Luca Napolitano, Carmen Napolitano, Francesco Paolantoni, Franco Neri, Fioretta Mari Genere: Commedia, Musicale

Girato tra il Salento Roma e New York il film racconta la storia di una donna matura e di due giovanissimi ragazzi di un paese dell’estremo sud d’Italia e del loro sogno americano, costruito su false promesse.

Fughe e approdi

Diretto da: Giovanna Taviani Con: Francesco D’Ambra Genere: Documentario

Un viaggio su una tartana dalla vela rossa attraverso le isole Eolie, luoghi di espatri e emigrazioni tra Ottocento e Novecento, per raccontarne le fughe e gli approdi tra immaginario e realtà. Traghettatore del viaggio è Franco “Figlio d’oro”, un ex pescatore originario di Lipari. E’ lo stesso traghettatore che nel film Kaos, del 1984, accompagnava, con la sua tartana dalla vela rossa, una madre e i suoi figli in esilio verso Malta, dove andavano a raggiungere il marito fuggito alla persecuzione dei Borboni. Lo stesso marinaio che, nella sequenza finale, invitava i bambini in fuga a fare sosta nella spiaggia delle sabbie bianche. Franco Figlio d’oro è il tramite tra la troupe e gli abitanti di Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli e Panarea.

Goodbye Mama

Diretto da: Michelle Bonev Con: Michelle Bonev, Licia Nunez, Tatyana Lolova, Nadia Konakchieva, Marta Yaneva Genere: Drammatico

Un intenso dramma familiare al femminile: la vita di quattro donne (una madre, due figlie, una nonna), i loro conflitti, le barriere sociali, l’abbandono degli anziani. Una storia dura che, entrando nel vivo dei rapporti familiari, dove risiede la felicità o la sofferenza di una persona, ci mostra verità difficili da accettare, come una madre possa non provare amore per il proprio figlio, o come un figlio decida di abbandonare il proprio genitore. La storia di Maria, Teodora, Jana, Elena attraversa quattro decenni, dagli anni Sessanta ai giorni nostri.

 

 

 

Tags: , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑