Uscite Rango mini

Published on Marzo 9th, 2011 | by sally

0

Dall’11 marzo al cinema: Rango, Holy Water, I ragazzi stanno bene, Il rito

Questo weekend la scelta è davvero molto più vasta per quanto riguarda i film, che spaziano dall’horror, alla commedia, all’animazione. Partiamo da “Rango“, attesa pellicola di Gore Verbinski andata benissimo negli USA. Finalmente vedremo in sala anche “I ragazzi stanno bene“, nuovo film con protagonista Mia Wasikowska. Per gli amanti dell’horror, invece, arrive “Il rito” con Anthony Hopkins, mentre chi vuole optare per qualcosa di più leggero ed esilarante, arriva “Holy Water“.

Rango miniRango

Diretto da: Gore Verbinski Con: Johnny Depp, Isla Fisher, Abigail Breslin, Ned Beatty, Alfred Molina Genere: Animazione, Commedia

Chiuso in un piccolo acquario scoperto, abituato a relazionarsi unicamente ad una palma finta, un insetto morto e una bambola a cui mancano la testa, un braccio e le gambe, un camaleonte si crede un attore. Mentre viene trasportato in macchina lungo il deserto al confine tra Stati Uniti e Messico un imprevisto lo sbalza fuori dall’abitacolo e cambia tutta la sua vita. Da che era solo in un acquario ora è solo nel mezzo del deserto. mezzo

holy Water miniHoly Water

Diretto da: Tom Reeve Con: John Lynch, Cornelius Clarke, Susan Lynch, Lochlann O’Mearain, Cian Barry Genere: Commedia

Per quattro scapoli del villaggio di Killcoulin’s Leap la vita trascorre lentamente, troppo lentamente. Il remoto paesino irlandese non da prospettiva alcuna: niente lavoro, pochissime donne in età da marito e (con l’eccezione di un nutrito gruppetto geriatrico per il quale suonano ogni sabato sera) la vita notturna è praticamente inesistente. Sembrano impantanati a vivere il resto dei loro giorni all’insegna di una noia infinita quando viene loro un’idea: perché non fare un po’ di soldi rapinando un carico di Viagra e rivendendolo sulla piazza di Amsterdam?

I ragazzi stanno bene miniI ragazzi stanno bene (The Kids are all right)

Diretto da: Lisa Cholodenko Con: Annette Bening, Julianne Moore, Mark Ruffalo, Mia Wasikowska, Josh Hutcherson Genere: Commedia

Nic e Jules sono una perfetta coppia lesbica di mezza età con due figli adolescenti, Joni e Laser. Quando Joni compie diciotto anni, è il fratello minore a farle pressioni perché si rivolga alla banca del seme e scopra l’identità del donatore segreto con cui condividono il patrimonio genetico. Inizialmente scettica, Joni si mette sulle tracce del padre e scopre che questi è Paul, un dongiovanni che gestisce un ristorante biologico alla periferia di Los Angeles. Quando le due madri lo scoprono, non resta loro che introdurre Paul all’intero nucleo familiare.

Tutti al mare miniTutti al mare

Diretto da: Matteo Cerami Con: Marco Giallini, Ilaria Occhini, Vincenzo Cerami, Anna Bonaiuto, Libero de Rienzo Genere: Commedia

Ogni mattina, spingendo la sedia a rotelle della madre, Maurizio raggiunge il suo chiosco sulla spiaggia dove tanta gente viene a godersi il meritato riposo settimanale. C’è chi ci capita per caso, chi ci viene ogni anno e c’è chi giura che “questa sarà l’ultima volta”. Maurizio, il proprietario, con tutto il suo daffare deve anche accudire la madre, l’anziana arcigna e capricciosa che lo comanda a bacchetta. Fonte principale del suo guadagno è il pesce fresco, in realtà di dubbia provenienza. Al chioschetto si beve, si mangia, si fanno quattro chiacchiere con gli sconosciuti, si ammirano le belle ragazze, si sogna e ci si arrabbia. Oppure invece niente, si sta lì, in panciolle a godersi una bella giornata. Si affittano ombrelloni e sdraio, nel prezzo sono compresi anche colazione e pranzo.

Ramona e BeezusRamona e Beezus

Diretto da: Elizabeth Allen Con: Joey King, Selena Gomez, John Corbett, Bridget Moynahan, Ginnifer Goodwin. Genere: Commedia

La piccola Ramona (Joey King) ha una vivida immaginazione, energia senza limiti, e soggetta a buffi incidenti che fanno rimanere in punta di piedi le persone che incontra. Beatrice “Beezus” Quimby (Selena Gomez) è una ragazza che deve sopportare le buffonate di sua sorella minore, Ramona Quimby, la quale le ha dato il soprannome Beezus poiché non riusciva a dire Beatrice quando ha imparato a parlare. Beezus è spesso infastidita o imbarazzata dal comportamento di Ramona. Inoltre nel corso del film cerca di trovare il coraggio di chiedere a Henry, (Hutch Dano) di uscire con lei. Ma l’insopprimibile senso di divertimento, avventura e malizia di Ramona si rivelerà utile quando si metterà in testa di salvare la casa della sua famiglia prima che sia troppo tardi.

Carissima me miniCarissima me

Diretto da: Yann Samuel Con: Sophie Marceau, Marton Csokas, Michel Duchaussoy, Jonathan Zaccaï, Emmanuelle Grönvold Genere: Commedia

Margaret è una donna dedita unicamente alla carriera. Il giorno del suo quarantesimo compleanno riceve alcune lettere scritte da lei stessa a sette anni: “l’età della ragione”. Rileggendole una a una, si immerge in ricordi tenuti nascosti, situazioni dimetnicate, primi amori, desideri e progetti. Tutto questo fa vacillare le sue certezze e mette in discussione le sue scelte di vita: forse da adulta è diventata una persona diversa da quello che aveva sognato da bambina.

Le stelle inquiete miniLe stelle inquiete

Diretto da: Emanuela Piovano Con: Lara Guirao, Fabrizio Rizzolo, Isabella Tabarini, Marc Perrone, Renato Liprandi Genere: Drammatico

Un magico interludio estivo, come un dono segreto, si offre ad una giovane donna di fama in un momento triste della Storia quando lei acceta con rilutanza l’invito di una coppia di piccoli proprietari terrieri. Ispirato ad un vero episodio della breve vita della carismatca filosofa francese Simone Weil, questa è la magica storia del suo incontro con il suo ospite, Gustave, il filosofo contadino, che più tardi pubblicherà uno dei suoi più famosi manoscritti. Grazie all’incanto di questa terra “di fate” sotto il sole della campagna coltivata a vite, Simone, Gustave e sua moglie Yvete vivono un’intmità unica e preziosa. E così l’attrazione, la complicità, e la gelosia, lasciano posto all’amore e alle risa, e il potere della pura gioia sembra per un attimo fermare il tempo in uno dei periodi più bui della Storia.

Il rito miniIl Rito (The Rite)

Diretto da: Mikael Hafström Con: Anthony Hopkins, Colin O’Donoghue, Alice Braga, Toby Jones, Ciarán Hinds Genere: Thriller, Horror

Il seminarista Michael Kovak, ancora con qualche dubbio di fede, è inviato in Vaticano a studiare i numerosi casi di esorcismo. Invita i prelati più fanatici ad appellarsi alla psichiatria, snobbando le pratiche religiose dell’esorcismo. Solo quando è mandato come apprendista da Padre Lucas, le idee di Michael tentennano. In breve viene coinvolto in un caso inquietante che sembra perfino trascendere le capacità di Padre Lucas e comincia a comprendere i misteri di un fenomeno che la scienza non può spiegare.

Gangor miniGangor

Diretto da: Italo Spinelli Con: Adil Hussain, Samrat Chakrabarti, Priyanka Bose, Tillotama Shome, Seema Rahmani Genere: Drammatico

Upin (Hadil Hussain), affermato fotoreporter indiano, nel corso di un reportage sulle donne tribali della Purulia resta incantato dalla bellezza del seno di Gangor (Priyanka Bose) che allatta il figlio all’aperto e immortala quel nudo in uno scatto che finisce sulle prime pagine dei giornali. La foto scatena un grande scandalo e Gangor resta sola, indifesa contro le violenze perpetrate dagli uomini del villaggio. Upin, impazzito per il senso di colpa, sacrifica tutto per aiutare Gangor, ma alla fine sarà lei a portare avanti con coraggio la denuncia contro gli stupratori. Al processo la mobilitazione delle donne diventerà la sua forza. Da un racconto breve (contenuto ne “La trilogia del seno”) firmato dalla grande scrittrice Mahasweta Devi da sempre in prima linea nelle cause sociali e femminili. Prima coproduzione Italoindiana.

 

Tags: , , , , , , , , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑