News

Published on maggio 31st, 2011 | by Sara

0

Il Dottor Carter a caccia di alieni in “Falling Skies”

Sta per debuttare negli Stati Uniti (domenica 19 giugno) sul canale via cavo TNT una delle serie di fantascienza più attese dell’estate: “Falling Skies“. Il progetto nasce da un’idea di Steven Spielberg (anche produttore) che, dopo la lunga e complicata gestazione di “Terra Nova”, torna ad occuparsi di serialità televisiva, sempre nel campo che gli è più congeniale: quello della fantascienza. I dieci episodi per ora ordinati dal canale seguono le vicende di un gruppo di sopravvissuti ad una terribile invasione aliena che cercano di organizzare una resistenza per combattere le forze occupanti e riconquistare il pianeta. L’episodio pilota inizia sei mesi dopo l’inizio dell’invasione e presenta il protagonista, l’ex professore di storia di Boston Tom Mason, interpretato da Noah Wyle, amato e conosciuto dal grande pubblico come il Dottor Carter di “E.R.”. Durante l’attacco Tom ha perso la moglie e un figlio, rapito dagli invasori e per questo motivo si è unito alla neonata resistenza, insieme al figlio maggiore Hal (Drew Roy). Completano il cast Moon Bloodgood (“Terminator Salvation”) nei panni della pediatra Ann Glass, che si prende cura dei bambini sopravvissuti per aiutarli a superare il trauma vissuto e Will Patton (“Armageddon”), nel ruolo di Weaver, il leader della resistenza.

Noah Wyle in una scena di "Falling Skies" | tnt.tv

Falling Skies” si propone di analizzare la reazione di un gruppo di persone sopravvissute a un evento catastrofico che, nonostante l’evidente inferiorità numerica e militare, cercano comunque di resistere per preservare la loro umanità in un mondo ormai distrutto.   La produzione Spielberg garantisce sicuramente uno standard di qualità alto, la trama è interessante anche se non particolarmente originale (le analogie con la saga di “Terminator” sono evidenti). Nonostante questo, il network ripone particolare fiducia nel prodotto, tanto da pensare già ad un rinnovo per una seconda stagione con Remi Aubuchon (Caprica) in qualità di showrunner. La decisione definitiva verrà presa sicuramente poco dopo la messa in onda della premiere poichè, visti i lunghi tempi di post-produzione della serie, in caso di rinnovo gli autori potranno mettersi immediatamente al lavoro per il nuovo ciclo di episodi. In attesa di poter testare l’originalità di questa nuova serie, ecco l’ultimo trailer, che sicuramente invoglia a darle una possibilità…

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi