News

Published on aprile 25th, 2013 | by Marco Valerio

0

Festival di Cannes 2013: ecco la giuria al completo

La giuria del concorso del sessantaseiesimo Festival di Cannes è finalmente completa. Finora l’unica certezza era rappresentata dal presidente, ovvero il regista americano Steven Spielberg, per la prima volta chiamato a dirigere la giuria di un Festival internazionale. Ora è stata annunciata la composizione completa della giuria di Cannes: una giuria ricchissima di grandi nomi. Innanzitutto ad affiancare Spielberg ci saranno due recenti vincitori del premio Oscar come Ang Lee (regista di “Vita di Pi”) e Christoph Waltz (che ha bissato il suo Oscar come miglior attore non protagonista per la sua performance in “Django Unchained”). L’attore austriaco, tra l’altro, torna a Cannes a quattro anni di distanza dalla vittoria del premio per la migliore interpretazione maschile, conquistato grazie al ruolo di Hans Landa in “Bastardi senza gloria”.

Un altro premio Oscar presente in giuria e nome notissimo al grande pubblico è senz’altro Nicole Kidman. L’attrice australiana lo scorso anno presentò sulla Croisette, con scarso successo, “The Paperboy” di Lee Daniels e sempre a Cannes è stata applaudita protagonista, tra gli altri, di “Moulin Rouge” di Baz Luhrmann e “Dogville” di Lars von Trier.

La giuria del Festival di Cannes al completo

La giuria del Festival di Cannes al completo

Altro attore molto apprezzato chiamato a valutare i film in concorso è Daniel Auteil, interprete francese di film come “Niente da nascondere” e “Sostiene Pereira”. Prossimamente potremo ammirare Auteil nel nuovo film di Michele Placido, “Il Cecchino”.

Oltre a Steven Spielberg e Ang Lee, la giuria del Festival di Cannes ospiterà altri tre registi: il rumeno Christian Mungiu, la giapponese Naomi Kawase e la scozzese Lynne Ramsey.

Cristian Mungiu ha presentato lo scorso anno a Cannes “Oltre le colline”, film premiato per la miglior sceneggiatura e la migliore interpretazione femminile. Nel 2007 il regista rumeno conquistò la Palma d’Oro per “4 mesi, 3 settimane e 2 giorni”.

Naomi Kawase nel 2007 ha diretto “Mogari No Mori”, film premiato con il Grand Prix Speciale della Giuria al sessantesimo Festival di Cannes.

Lynne Ramsey ha diretto “…e ora parliamo di Kevin”, film molto applaudito e presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes 2011.

La giuria è completata dall’attrice indiana Vidya Balan, interprete de “L’amore porta fortuna”.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi