Video

Published on novembre 3rd, 2010 | by Elide Messineo

0

Festival di Roma 2010: trailer e foto da “Io sono con te”

Arriverà nelle nostre sale il prossimo 19 novembre, ma debutterà questa sera alle 22 presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium al Festival  Internazionale del Film di Roma. Stiamo parlando di “Io Sono con te“, altra pellicola italiana in concorso e diretta da Guido Chiesa (Lavorare con lentezza). La storia ha sapore decisamente natalizio, ma arriverà con leggero anticipo rispetto alle feste. Questa la sinossi: Maria è una giovane ragazza, figlia di pastori, promessa in sposa a Giuseppe, un vedovo con due figli, abitante nel vicino villaggio di Nazareth, nella Galilea di duemila anni fa. Cresciuta secondo l’amore e il rispetto verso i più piccoli, Maria dopo aver lasciato la propria casa, presto ravvisa le storture del mondo patriarcale che la circonda, a partire dalla famiglia del marito. Qui detta legge il fratello più anziano di Giuseppe, Mardocheo. L’atteggiamento solare e determinato della ragazza, protettivo nei confronti dei bambini, suscita l’indignazione del capofamiglia e di quanti sono convinti della necessità di impartire loro punizioni, disciplina e sottomissione.  A fare da sfondo alla vicenda, gli scenari aspri di una terra sottoposta al giogo coloniale dei romani e alle angherie di re Erode. Sollevazioni e ribellioni sono all’ordine del giorno, e il richiamo alla violenza e alla vendetta, si propaga come una sorta di contagio. Maria dando alla luce suo figlio Gesù, si troverà di fronte a scelte decisive, che la trasformeranno a volte e suo malgrado, in pietra dello scandalo.

Io sono con te

La storia della maternità per eccellenza diventa ora spunto per un film che tratti il tema delicato dell’amore tra madre e figlio. La pellicola sfrutta un argomento religioso per sollevare questioni universali, che riguardano ognuno di noi indipendentemente dal suo credo. Il film si basa sui vangeli canonici, ma per alcuni elementi si rifà anche a quelli apocrifi, con aggiunta di eventi che non esistono nella bibliografia religiosa, ma sono frutto di ricerca o di pura invenzione narrativa. La sceneggiatura di “Io sono con te” è curata da Nicoletta Micheli, Filippo Kalomenidis e lo stesso Guido Chiesa, nel cast troviamo Nadia Khlifi, Rabeb Srairi, Mustapha Benstiti, Giorgio Colangeli, Fabrizio Gifuni, Mohamed Idoudi, Djemel Barek, Jerzy Stuhr, Fadila Belkebla, Ahmed Hafiene, Carlo Cecchi. In attesa di vedere il film in sala e di scoprire come sarà accolto questa sera al Festival di Roma, ecco una gallery di immagini ed il trailer. Enjoy!

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi