News

Published on novembre 18th, 2011 | by Marco Valerio

0

David Fincher ritrova lo sceneggiatore di Se7en

Dopo sedici anni si riforma una coppia artistica che ha avuto un grande successo: quella composta da Andrew Kevin Walker (“Il Mistero di Sleepy Hollow”, “8MM – Delitto a luci rosse”) e il candidato all’Oscar David Fincher (“The Social Network”, “Il curioso caso di Benjamin Button”).

Torna quindi a far parlare di sé il remake di “Ventimila Leghe sotto i Mari”, progetto cui David Fincher sta lavorando da molti anni e che ora sta sviluppando, ormai da diverso tempo, per la Walt Disney Pictures.

La pre produzione del film è ancora lontana dall’essere avviata: nonostante questo la Disney è corsa ai ripari ingaggiando uno sceneggiatore esperto e affidabile come Andrew Kevin Walker.

Walker dovrà occuparsi della riscrittura della sceneggiatura del film che è già passata attraverso diverse mani.

David Fincher | © Valerie Macon / Getty Images

Il remake di “Ventimila Leghe sotto i Mari” rappresenta quindi una vera reunion per Fincher e Walker, in quanto quest’ultimo è stato lo sceneggiatore di “Se7en”, film cult che ha lanciato David Fincher come uno dei più talentuosi e ammirati registi contemporanei.

Scott Z. Burns in precedenza aveva lavorato allo script del film, che ambisce a reinventare la celebre storia del Capitano Nemo protagonista, peraltro, di uno dei primissimi lungometraggi in live action della Disney, datato 1954.

L’ingresso di un nuovo sceneggiatore dimostra da un lato che i produttori stanno lavorando ancora al film nonostante le scarse notizie dei mesi scorsi, dall’altro che la sceneggiatura non è ancora pronta e che difficilmente questo sarà il prossimo progetto di Fincher, impegnato, tra le altre cose, anche in un film su Cleopatra (ancora in alto mare) e nell’eventuale sequel di “Millennium: Uomini che odiano le donne”, qualora la pellicola remake del film svedese del 2009 e nuovo adattamento del romanzo di Stieg Larrson dovesse riscontrare un buon successo.

“Millennium: Uomini che odiano le donne” uscirà nelle sale americane il prossimo 21 dicembre, mentre in Italia dovremo aspettare fino al 27 gennaio 2012.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑