News

Published on ottobre 31st, 2017 | by Elide Messineo

0

La fine di “House of Cards”: ultima stagione nel 2018

Dal caso Weinstein in poi potremmo vedere molte carriere sgretolarsi a Hollywood, basti pensare che il primo film della Weinstein Company uscito post-scandalo ha incassato poco più di 700 dollari.

Adesso il focus è su Kevin Spacey, l’attore è stato accusato di molestie da Anthony Rapp. Quest’ultimo ha raccontato a BuzFeed News un episodio avvenuto nel 1996, quando lui aveva 14 anni e Spacey 26. L’attore lo aveva invitato a un festa in casa sua, alla fine del party Kevin Spacey ubriaco avrebbe fatto delle avances al giovane attore, che però le rifiutò. Rapp ha deciso di parlare adesso, seguendo la scia di denunce delle vittime di Harvey Weinstein e tutto ciò che ne è conseguito. A seguito delle accuse di Anthony Rapp, Kevin Spacey ha pubblicato sui social un messaggio di scuse. L’attore di “House of cards” dice di non ricordare l’episodio, poiché era ubriaco ma si è scusato. Inoltre nel comunicato ha dichiarato la sua omosessualità, argomento su cui molti si interrogavano da tanto tempo. Oltre che per le accuse del collega, Spacey è stato massacrato dalla comunità LGBT per il pessimo tempismo che ha avuto nel dichiararsi gay dopo anni di massima riservatezza. In molti credono che l’attore lo abbia fatto per distogliere l’attenzione, facendo così pensare che essere gay sia sinonimo di comportamenti inappropriati. Al momento non è arrivata alcuna replica da parte di Kevin Spacey ma purtroppo stanno spuntando nuove storie sul suo conto. Anche in questo caso sembra che a Hollywood tutti fossero a conoscenza del suo atteggiamento nei confronti dei ragazzi più giovani.

Intanto il gruppo International Emmy Awards ha annunciato che non daranno più nessun premio all’attore e Netflix ha dichiarato che la sesta stagione di “House of cards” sarà quella conclusiva. Si tratta della serie più longeva del servizio di streaming, in cui Kevin Spacey interpreta lo spietato Frank Underwood al fianco della sua amata Claire, interpretata da Robin Wright. La serie ha riscosso un enorme successo e attualmente sono in corso le riprese della sesta stagione. Da Netflix hanno dato tutto il supporto alla troupe che sta lavorando sul set, dove attualmente non c’è Kevin Spacey, come previsto dal copione:

Media Rights Capital e Netflix sono profondamente scossi per le notizie che riguardano Kevin Spacey. Di conseguenza i dirigenti di entrambe le nostre compagnie si sono recati a Baltimora per incontrare il cast e tutta la squadra ed esprimere loro tutto il nostro sostegno.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑