News

Published on novembre 4th, 2011 | by Marco Valerio

0

Gary Oldman sarà Mago Merlino in Arthur & Lancelot?

Gary Oldman potrebbe vestire i panni di Mago Merlino in “Arthur & Lancelot”.

Il film, prodotto dalla Warner Bros. e diretto da David Dobkin, è una rilettura in chiave contemporanea delle leggende di Re Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda che reinventerà la mitologia in chiave post moderna.

Joel Kinnaman, star della serie tv “The Killing”, dovrebbe interpretare Lancillotto, mentre per il ruolo di Artù la fase di casting è ancora in corso.

Gary Oldman sembra aver stabilito un proficuo e lunghissimo rapporto di collaborazione con la Warner Bros. L’attore inglese ha infatti lavorato in molte produzione Warner abbastanza recenti come “Codice Genesi” e “Cappuccetto Rosso Sangue”. Ovviamente da non dimenticare la sua presenza in due delle più importanti saghe cinematografiche contemporanee (oltre che tra i maggiori incassi di sempre della storia del cinema) prodotte dalla storica casa di produzione americana, vale a dire quella di Harry Potter (in cui Oldman ricopriva il ruolo di Sirius Black, padrino dell’occhialuto maghetto) e nella trilogia di Batman firmata da Christopher Nolan (dove Oldman veste i panni del Commissario di polizia di Gotham City Jim Gordon).

Lo studio punta, inoltre, ad avere il prolifico attore inglese nel cast di “Akira”, versione live action del popolare manga e anime di Katsuhiro Otomo.

Manca comunque ancora l’ufficialità dell’ingaggio di Oldman come futuro Mago Merlino.

Ad ogni modo sarà possibile vedere presto lo straordinario interprete di “Dracula”, “Leon” e “Rosencrantz e Guildenstern sono morti” sugli schermi italiani, vale a dire a gennaio quando uscirà anche in Italia il bellissimo film spionistico “La talpa” firmato dal talentuoso regista Tomas Alfredsson, che ha già raccolto applausi scroscianti all’ultimo Festival di Venezia.

Proprio per quest’ultimo film, Oldman è stato individuato come uno dei principali protagonisti della prossima stagione dei premi: tra i papabili vincitori della Coppa Volpi a Venezia, l’attore inglese potrebbe essere risarcito quanto meno con una nomination ai prossimi Oscar.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑