Curiosità

Published on aprile 12th, 2011 | by sally

0

Gli insegnanti precari in un reality: dove andremo a finire?

Se pensavate che con la fine del Grande Fratello 11, il reality più lungo della storia dei reality italiani, si sarebbe potuto tirare un sospiro di sollievo, vi stavate sbagliando. Ci sono altri reality pronti all’attacco, ormai il tormentone impazza e sembra non volersi più fermare.

In più, se pensavate di aver visto tutto il trash possibile, tra pupe, secchioni, isole e case confortevoli, avete pensato male, perché il peggio deve ancora arrivare. Chi segue Canale 5, si sarà accorto che spesso appare una striscia pubblicitaria che lancia i casting per gli insegnanti precari.

A quanto pare, da Mediaset partirà un nuvo reality condotto dalla regina del trash (Grande Fratello, La fattoria) Barbara D’Urso in compagnia di Nicola Savino, che vedrà degli insegnanti precari alle prese con il peggio del peggio dell’ignoranza dei vip.

Il tutto per un montepremi che vale dieci anni di stipendio. Ovvero: come prendere la dignità e farla a pezzi. Sicuramente l’idea sarà stata allettante per molti, specialmente considerando che ormai partecipare ai reality equivale a soldi facili e c’è chi giura che per amor dei figli e per garantirsi un futuro, sarebbe disposto a fare qualunque cosa in tv.

Gli insegnanti precari, quindi, anziché manifestare per i propri diritti, potranno rivolgersi a Mediaset, per cercare di ottenere i loro “dieci anni di stipendio” a tutti i costi. Il bello è che a lanciare il reality è, appunto, Mediaset, e solo fino a poco tempo fa Silvio Berlusconi aveva parlato in maniera poco positiva della scuola statale. L’offesa continua.

Tags:


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑