I 13 personaggi più sfortunati delle serie TV | Cinezapping





Curiosità

Published on Ottobre 24th, 2013 | by Lucrezia Alparone

0

I 13 personaggi più sfortunati delle serie TV – Parte 1

La dea bendata non guarda in faccia nessuno eppure il sito della “Entertainment Weckly” ha scovato ben 13 personaggi delle serie tv americane più amate che di fortunato non hanno proprio nulla… Scopriamoli insieme….

Iniziamo con Jesse Pinkman, protagonista di Breaking Bad… Da quando è comparso il suo personaggio nella serie nel lontano 2008 ad ora, Jesse non si può dire che è stato molto fortunato: E’ stato allontanato dai suoi genitori a causa della sua tossicodipendenza, fu rapito e quasi ucciso da un trafficante di droga totalmente folle; tutti i suoi beni gli sono stati rubati;  ha scoperto il corpo della sua ragazza morta; si è ridotto a vivere in una casa disastrata; fu picchiato duramente da un poliziotto; costretto ad uccidere un uomo innocente; vide l’altro figlio della sua ragazza quasi morire dopo esser stato avvelenato; fu ingannato in modo che rientrasse nuovamente in squadra con Walter White, che potrebbe essere definito come il diavolo in persona; fu persuaso da Wlater a lasciarsi con la sua ragazza; ha contribuito all’uccisione di un ragazzo innocente,… Povero Jesse! Potrebbe essere l’unico vero “bravo ragazzo” in Breaking Bad, il quale rende la sua vita tragica ancor più sconvolgente.

Aaron Paul interprete di Jesse © by Daniel Boczarski/Getty Images

Aaron Paul interprete di Jesse © by Daniel Boczarski/Getty Images

Sansa Stark, protagonista di Game of Thrones: è stata costretta a guardare mentre suo padre uccideva il suo amato lupo e subito dopo anche la decapitazione di suo padre; è stata picchiata selvaggiamente dalle guardie del malvagio Re Joffrey; l’hanno portata a credere che i suoi due fratelli più giovani ed anche sua sorella fossero morti; è stata attaccata e quasi violentata da una banda durante una rivolta; fu salvata dal matrimonio con Joffrey, solo per scoprire che egli aveva già programmato di violentarla ugualmente; ha perso la possibilità di scappare con Joggrey perchè era stata indotta a credere che avrebbe sposato il suo amato (ma secretamente gay) Loras Tyrell; scoprì invece che doveva sposare Tyrion Lannister, lo zio nano del re, contro la sua volontà; scoprirà presto che sua madre, suo fratello, e la maggior parte dei loro alleati sono stati brutalmente macellati; viene ancora tenuta prigioniera a King’s Landing….La sua infanzia è stata idilliaca, ma l’adolescenza di Sansa è solo  una tragedia dopo l’altra – e chi ha già letto “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco” sa bene che per lei la strada è ancora tortuosa…
Sansa Stark © Jo Hale/Getty Images

Sansa Stark © Jo Hale/Getty Images

Deb Morgan, la protagonista di Dexter non è da meno:  sua madre morì di cancro quando lei aveva 12 anni, il padre si è suicidato; ha sopportato l’umiliazione di vestirsi come una prostituta per il Vice mentre anelava di diventare un detective; si innamorò e successivamente si fidanzò con un serial killer, fu rapita e quasi uccisa da un assassino; fu colpita insieme al suo fidanzato molto più vecchio, che è morto per le ferite; è venuta a conoscenza che il serial-killer aka suo fidanzato non è altro che suo fratello biologico che è stato adottato;  è stata quasi uccisa da un diverso serial killer; ha scoperto che un altro uomo per cui ella provava qualcosa è stato assassinato; ha avuto un incidente dopo essere stata drogata da un assassino che ha ucciso il suo ultimo interesse amoroso; è stata spinta a uccidere il suo capo per proteggere suo fratello.
Michael C. Hall interprete di Deb Morgan © Frazer Harrison/Getty Images

Michael C. Hall interprete di Deb Morgan © Frazer Harrison/Getty Images

 

Meredith Grey di Grey’s Anatomy è stata cresciuta da un maniaco del lavoro, la mamma piena di risentimento che ha sviluppato precocemente l’Alzheimer; è stata rifiutata da suo padre a favore della sua nuova famiglia; ha scoperto che il suo ragazzo era sposato; è stata messa sotto accusa per la morte accidentale della sua matrigna; stata per morire dopo esser caduta da un molo; ha subito un aborto spontaneo durante le riprese di “Seattle Grace”;  ha perso il marito, il suo lavoro, e il suo bambino adottato (anche se lei alla fine li ha ottenuti tutti indietro); è stata ferita e bloccata dopo un incidente aereo; ha perso sua sorella nello stesso incidente; è stata soprannominata ” Medusa” dai nuovi tirocinanti dell’ospedale;  ha quasi perso il suo lavoro di nuovo quando l’ospedale stava per fallire; è venuta a conoscenza di aver ereditato i marcatori genetici dell’Alzheimer; è inciampata e caduta durante il suo terzo mese di gravidanza e per poco non è morta dissanguata a causa di complicazioni impreviste dovute alla caduta; si risveglierà per scoprire che suo padre surrogato è probabilmente morto dopo essere stato folgorato. Nessuno sfugge illeso da Seattle Grace ma la protagonista di questo spettacolo rende tutto così deprimente…

Meredith Grey © Michael Buckner/Getty Images

Meredith Grey © Michael Buckner/Getty Images

 

Vi ricordate di Kelly Taylor protagonista della famosa serie tv Beverly Hills, 90210? Bene, esaminiamo la sua storia! Fu cresciuta da un alcolizzato ed una madre tossicodipendente; ricoverata in ospedale dopo un’overdose di pillole dimagranti; è stata brevemente risucchiata in una setta; ha sofferto di dipendenza da cocaina; ha avuto un aborto spontaneo, girato nel parcheggio dell’aeroporto di Los Angeles; ha sofferto di amnesia; è stata violentata; ha affrontato accuse di omicidio dopo aver sparato al suo stupratore. Può un’adolescente essere più sfortunata di così?!

 

Kelly Taylor © FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images

Kelly Taylor © FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images

Ultimo di questa prima puntata dei personaggi più sfortunati delle serie TV è il protagonista di Lost, John Locke.  Fu abbandonata da sua madre 15enne da bimbo; è stato respinto dalla donna che amava; è stato spinto fuori da una finestra da suo padre; paralizzato dalla vita in giù dopo la caduta; bloccato su una misteriosa isola dopo un incidente aereo; fu sparato e, credendolo morto, fu lasciato in una fossa comune; ha scoperto che il suo vero amore è morto mentre era sull’isola; è stato salvato prima di suicidarsi, solo per essere ucciso a sangue freddo.

E voi cosa ne pensate?

A domani per la seconda parte!

Tags: , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑