Il peccato e la vergogna". Prima dei..." />

Il peccato e la vergogna: anticipazioni dalla seconda stagione | CineZapping





News

Published on Settembre 23rd, 2010 | by sally

22

Il peccato e la vergogna: anticipazioni dalla seconda stagione

Ieri sera si è conclusa la priam stagione de “Il peccato e la vergogna“. Prima dei titoli di coda leggiamo “Fine primo capitolo” il che preannuncia chiaramente un seguito, la prima serie si conclude quindi con un finale aperto. Ormai non ci sono più segreti, i colpi di scena sono stati svelati: Nito Valdi è ancora vivo e Carmen porta in grembo suo figlio. Giancarlo, da uomo confuso, si rende conto di amare ancora Carmen, che nel frattempo è stata colpita per sbaglioda uno sparo di Nito, fuggito subito dopo, ma che senza farsi vedere lascia dei fiori in ospedale per la donna, la sua ossessione.

Il peccato e la vergogna

Inutile dire che l’ultima puntata ha registrato il record di ascolti, già si inizia a parlare di cosa troveremo nella seconda serie. Laura Torrisi, di cui si era parlato come possibile sostituta della Arcuri, in realtà ha avuto un ruolo davvero marginale nella puntata di ieri. L’attrice potrebbe tornare nella seconda serie per dare ancora fastidio alla sfortunata Carmen, mentre Manuela Arcuri dichiara che ci sarà ancora e che le riprese avranno inizio nel 2011, è ancora in dubbio la presenza dell’aitante Gabriel Garko. Eppure il finale lasciava presagire che non se ne sarebbe andato facilmente, e perdere un personaggio così seguito sarebbe un vero svantaggio per la serie. Nel frattempo Garko sarà in “Caldo Criminale” con Sabrina Ferilli e presto sarà in una nuova fiction ancora una volta con la Arcuri. Ma voi cosa pensate della seconda stagione? Nito Valdi tornerà a riprendere suo figlio? Come andrà tra Carmen e Giancarlo?

Tags: , , , , ,


About the Author



22 Responses to Il peccato e la vergogna: anticipazioni dalla seconda stagione

      Commenta il post

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Back to Top ↑