News

Published on settembre 17th, 2010 | by Elide Messineo

14

Il peccato e la vergogna: anticipazioni dell’ultima puntata

Anche se a malincuore, i telespettatori dovranno salutare Gabriel Garko e Manuela Arcuri il prossimo 22 settembre, che segna la conclusione della fiction “Il peccato e la vergogna“, sorpresa della stagione. Mentre Manuela Arcuri annuncia un nuova serie, ecco che tutti si chiedono quali sorprese ci saranno nell’ultima puntata e noi vi offriamo qualche anticipazione a riguardo.

Il peccato e la vergogna

Nel prossimo episodio, l’ultimo, Carmen e Kruger finiranno in prigione. Nito Valdi, infatti, li ha fatti arrestare per aver tentato di far fuggire Giancarlo. Intanto Nito ne approfitta nuovamente per commettere violenza sulla povera Carmen e cerca di portarla con lui in Sudamerica. Ma Roma viene finalmente liberata, la guerra volge al termine e Nito insieme ai suoi colleghi fascisti è costretto a fuggire per rifugiarsi, ormai etichettato come ricercato si nasconde nelle campagne. Carmen riceve l’ennesima delusione, questa volta da Giancarlo, ma cerca di rifarsi sugli affari, anche se le sofferenze per lei sembrano non avere mai fine. Un epilogo che lascia immaginare anche la possibilità di uno sconvolgente e tragico finale, voi cosa ne pensate?

Tags: , ,


About the Author



14 Responses to Il peccato e la vergogna: anticipazioni dell’ultima puntata

  1. annalisa says:

    bellisima serie..pero’ deludente il finale..non è giusto carmen e giancarlo dovevano finire insieme felici e contenti..

  2. salvatore pezone says:

    se avessi avuto dei dubbi per le prime puntate, ora ne ho la certezza: gli autori della serie sono consumatori abituali di cocaina tagliata malissimo, e scrivono subendone gli effetti: tempi drammatici saltati e sconnessioni logiche (o tagli in fase di regia?), gravissime anche per una fiction popolare, hanno fatto collassare senza rimedio la puntata . Gli amici di Garko poi, spero che il ragazzo ne abbia di veri, dovrebbero dirgli che è ora di frequentare una scuola seria di recitazione ( dizione in particolare), mentre Manuela Arcuri, carina ma impalata a un sorriso altrettanto sconnesso della sceneggiatura dalle situazioni drammatiche che via via si accavallano (guarda “la Ciociara”, bambina mia, e lo dico volendoti bene), dovrebbe essere guidata da una regia più attenta.
    Qui, come al solito, si parla solo di Auditel e di vittorie contro gli altri programmi, come se il dito sul telecomando fosse un’ entusiastica approvazione già di per sè; a quando sentiremo qualcosa sulla qualità vera dei programmi?
    Il Peccato e la vergogna dunque, più azzeccato di così.
    Di buono c’ è almeno che qualche razzista italiano (nun faccio nomi ma indico cor naso) avrà saputo (per la prima volta? li legge più nessuno i libri in questo paese? ) dell’ infamia delle leggi razziali.
    (se avete bisogno di editing per le prossime sceneggiature, ve lo faccio gratis)
    salvatore

    • sally says:

      @Salvatore: finalmente una persona che non si basa sull’auditel per giudicare una fiction. Meno male che ancora qualcuno si salva!

  3. Giovanna Ciracì says:

    La storia è bellissima ma gli autori sono molto deludenti, specialmente Manuela Arcuri

  4. margherita says:

    bellisima storia…drammatica al massimo.. non vedo l ora di vedere l ultima puntata spero non sia deludente la fine….

  5. margherita g. says:

    @salvatore pezone
    ammazza salvatore sono rimasta senza parole….hai visto l’onore e il rispetto? m’interesserebbe sapere il tuo parere…grazie ciao

  6. cassano says:

    la seconda serie del peccato e la vergogna senza manuela arcuri e gabriel garko non farà successo come la prima…

  7. samu says:

    no vabe nne vero

  8. sabri69 says:

    nonostante sia una grandissima fan di gabriel garko, concordo quasi interamente con salvatore. Una fiction peggiore gli autori non la potevano pensare. Altamente deludente in ogni aspetto. Stessi interpreti che cambiano solo gli abiti di scena dalle altre fiction. E poi della arcuri non c’e’ neppure di che parlare. Per quanto riguarda Garko, forse e’ ancora in tempo a sganciarsi da quei registi e a fare qlcs. di meglio al cinema per esempio, sempre se non ha un contratto blindato per il prossimo secolo.

    • sally says:

      @Sabri: Garko martedì è già in un’altra fiction e ne sta preparando un’altra con la Arcuri e poi sicuramente torna ne “Il peccato e la vergogna”. Per il cinema la vedo dura, anche perchè il talento nascosto di Garko è assolutamente inappropriato, secondo il mio modestissimo parere, per il grande schermo.

  9. daniela says:

    scusate ma come si fa a rivedere l ultima puntata ? grazie

  10. daniela says:

    …qualcuno mi racconta come e’ finito?

  11. francesca says:

    Annalisa ha ragione è deludente perchè sposarsi con Giancarlo invece che con Nito Valdi che per me è il più carino della serie capisco che nella serie è stato molto cattivo ma soltanto perchè amava Carmen ho mi sbaglio.E poi Gabriel Garko in quella serie a recitato benissimo perciò un premio lo potevate anche darglielo.Oltre a questo vi devo confessare che mi è piaciuto molto la vostra serie ma soppratutto la recitazione di Grabriel Garko,Emanuela Arcuri,ecc.

    FRANCESCA TI AMO NITO VALDI

Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi