News

Published on agosto 29th, 2018 | by sally

0

“Il ritorno dei morti viventi” arriva in DVD e Blu-Ray dall’11 ottobre

Il cult “Il ritorno dei morti viventi” di Dan O’Bannon uscirà presto in home video, sia in DVD che in Blu-Ray: appuntamento fissato per l’11 ottobre.

È già iniziato il countdown per il prossimo Halloween? Nella lista di film da guardare per omaggiare la notte più horror dell’anno, “Il ritorno dei morti viventi” non può proprio mancare. Il film è diretto e sceneggiato da Dan O’Bannon, che nel 1979 si è fatto amare dal grande pubblico per la sceneggiatura “Alien”, diretto da Ridley Scott. La pellicola è uscita nel 1985 e, come si evince dal titolo, era un chiaro omaggio a “La notte dei morti viventi“, altro grande cult che porta la firma di George A. Romero. Per i fan degli zombi e delle zom-com in generale, si tratta di un film che non può assolutamente mancare. Questa edizione home video, in uscita l’11 ottobre, conterrà ben 3 dischi.

Nel cast ci sono Clu Gulager nei panni di Burt Wilson e James Karen in quelli di Frank. Il film di O’Bannon ha regalato molte scene cult, poi riprese e omaggiate in più occasioni, considerata l’importanza che il film ha acquisito nel tempo. In realtà anche al momento della sua uscita, almeno in patria, ha ottenuto subito un grande successo di pubblico. In Italia, anche se oggi conta molti estimatori, non fu subito apprezzatissimo.

La sinossi ufficiale

In una anonima cittadina americana, Louisville, esiste un magazzino di forniture mediche di proprietà di un certo Burt, che è vicino ad un’impresa di pompe funebri. Il guardiano della ditta, Frank, ansioso di mostrare tutti gli articoli giacenti al suo nuovo giovane aiutante Freddie, gli mostra degli strani contenitori appartenenti all’Esercito americano, nei quali giacciono da vari anni ben chiusi ermeti-camente degli zombi. I due inavvertitamente li urtano liberando gas tossici e le stesse mostruose creature…


Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑