Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni" è l'ultima pe..." />

Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni: film-delusione di Woody Allen | CineZapping





News

Published on dicembre 5th, 2010 | by sally

3

Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni: film-delusione di Woody Allen

In sala dallo scorso 3 dicembre, “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni” è l’ultima pellicola di Woody Allen, che praticamente non ci lascia mai un anno senza. Ma pare che ultimamente il brillante regista da commedia sofisticata stia perdendo colpi, questa volta il lavoro ci appare piuttosto deludente. “You will meet a tall dark stranger“, questo il titolo originale, mette insieme un cast spaventoso, ma non lo sfrutta a modo.

Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni

Abbiamo Anthony Hopkins nei panni di un uomo che non vuole accettare la vecchiaia, ha “i geni della longevità” e decide di lasciare la moglie per buttarsi a capofitto in una vita decisamente giovane, e per sposare una prostituta aspirante attrice sperando che possa dargli il figlio maschio che ha sempre desiderato. Questo provoca la depressione della moglie, Gemma Jones, che si affida ad una truffatrice che si dice capace di leggere il futuro, nella quale riesce a trovare un minimo di conforto, in attesa di poter incontrare il suo “uomo alto e bruno”. Naomi Watts invece è la figlia di questa coppia appena scoppiata, ha appena trovato un nuovo lavoro in una galleria d’arte dove incontra l’affascinante Greg, Antonio Banderas,  uomo ricco ma che vive un matrimonio infelice, non c’è stereotipo più stereotipato di questo. Sally (la Watts) è sposata con Roy, un tempo scrittore di successo adesso accantonato. Interpretato da Josh Brolin, Roy è alla ricerca di un’ispirazione per concludere il suo nuovo romanzo, sperando in una svolta, e l’uomo trova la sua ispirazione nella dirimpettaia, la splendida Freida Pinto sempre di rosso vestita. Vite che si incrociano in un dramma sentimentale che non ha nulla da offrire, insipido e privo di battute efficaci. Un film che racconta di come le traiettorie della vita si intreccino e si disfino senza che noi possiamo fare nulla per porvi rimedio, almeno apparentemente. Questa volta, però, manca quel tocco “smart” tipico di ogni pellicola di Woody Allen, su una scala da uno a dieci il film non raggiunge nemmeno la sufficienza, quindi un cinque, generosamente offerto. Ma quel che vogliamo sapere è il vostro parere: chi di voi ha visto il film? Vi è piaciuto? Rispondete al nostro sondaggio! [poll id=”61″]

Tags: , , , , , , , ,


About the Author



3 Responses to Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni: film-delusione di Woody Allen

  1. Sabry says:

    Peggior film di Allen, con una fine inconclusa ed appesa che non aiuta nemmeno la libera interpretazione

  2. Walter says:

    Veramente il film descrive molto bene il potere che hanno le illusioni nella vita di farti andare avanti nonostante le difficoltà evidenti e le situazione avverse…
    Altro capolavoro un po lento di Allen…

    Che film avete visto?

    :)

    • sally says:

      Oddio, “descrive molto bene” mi pare un pochino azzardato da dire. Diciamo che ci prova, ma Woody non era in forma questa volta. Capolavoro lento? Togli capolavoro e sono pienamente d’accordo :D

Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑