News GOTHIC LOLITA BATTLE BEAR

Published on Maggio 5th, 2014 | by sally

0

Japan Film Festival a Firenze dall’8 all’11 maggio

Il Giappone invade Firenze, dall’8 all’11 maggio si terrà il Japan Film Festival, l’unico evento italiano interamente dedicato al cinema nipponico, che farà tappa per la prima volta anche a Milano dal 13 al 15 maggio.

Come sempre la scelta di generi è varia, dalla commedia al drammatico, ci saranno 15 titoli di lungometraggi, oltre ai 19 corti selezionati dal Sapporo Short Fest e dal Japan Media Arts Festival. Come ogni anno, il Festival viene gemellato ad una città e per questa quarta edizione è stata selezionata Takaoka, famosa per la bravura degli artigiani nella produzione di oggetti di metallo e Kagoshima, considerata la “Napoli del Giappone”, non solo per il suo clima, ma anche per la presenza del vulcano Sakurajima.

Durante i giorni del Festival, gli amanti del Giappone troveranno una sorpresa a piazza Strozzi: si tratta del Japan Village, uno stand dove si potranno acquistare alcuni prodotti gastronomici di Kagoshima e le creazioni artigianali di Takaoka, non perdetevi il celebre liquore shochu satsuma!

Ma adesso parliamo della programmazione cinematografica, che aprirà l’8 maggio con sarà l’anteprima internazionale di “Rokugatsudou no sanshimai” di Kiyoshi Sasabe. Sarà presente il regista insieme all’attore protagonista Seishiro Nishida. Il film è stato girato interamente a Kagoshima.

Tra gli ospiti che potrete incontrare durante l’arco del Japan Film Festival ci saranno anche il regista Hiroshi Nishio, che ha diretto “Soul Flower Train” e Seiichi Hishikawa, che presenterà il suo primo lungometraggio, e Daigo Matsui, regista di “Sweet Poolside“.

Ci sarà una sezione dedicata alle trasposizioni cinematografiche dei manga, a partire da “Soul Flower Train” e l’anime “L’anime Lupin the 3rd vs Detective Conan: The Movie” diretto da Hajime Kamegaki. Nella sezione d’essai sarà presentato “The little house” di Yoji Yamada, vincitore dell’Orso d’argento per la migliore attrice a Berlino. Sarà presentato anche l’horror “Miss Zombie” di Sabu, girato in bianco e nero, che nasconde satira sociale e omaggi al genere tra passato e modernità.

Dopo “Dead Sushi”, presentato nella scorsa edizione del Festival, torna Noboru Iguchi con “Gothic Lolita Battle Bear“, in cui tra le tante cose bizzarre troveremo un orsacchiotto assassino.

Per conoscere il programma completo del Festival e per non perdere nessun aggiornamento, consultate il sito ufficiale www.wajapanfilmfest.it.

 

Tags:


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑