Curiosità

Published on novembre 10th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

Kristen Stewart: La vera protagonista di “Breaking Dawn Parte 2”

Dopo aver conosciuto da vicino le storie del lupo Taylor Lautner e del vampiro Robert Pattinson, dedichiamo questo ultimo “speciale attori” riguardante “Breaking Dawn Parte 2” alla sua protagonista d’eccezione. Stiamo parlando di Kristen Stewart, l’interprete della donna umana Bella Swan, colei che si è trovata per lungo tempo in mezzo a questo triangolo amoroso e che nel penultimo film della saga, “Breaking Dawn Parte 1” sempre diretto da Bill Condon, è convolata a nozze col suo amato Edward e ha dato alla luce la sua prima figlia, Renesmee.

Breaking Dawn Parte 1” si conclude con la trasformazione di Bella, e con il primo piano dei suoi occhi divenuti di un rosso vivissimo. Ma come siamo arrivati a questo punto e soprattutto cosa è successo in questi anni a Kristen Stewart? Facciamo un rewind e torniamo indietro nel tempo.

La carriera di Kristen Stewart molto probabilmente sarebbe andata avanti anche senza la spinta della saga “Twilight“. Dopo alcune comparsate il primo ruolo di rilievo è quello che David Fincher le concede nel 2002 con “Panic Room” al fianco di Jodie Foster. Da quel momento inizia in sordina la vera e propria carriera della Stewart, che negli anni successivi colleziona una serie di film “indie” come “Il Bacio Che Aspettavo“, “The Cake Eaters” e l’horror “The Messengers“. Il 2008 è l’ anno di “Twilight” ma anche quello in cui recita al fianco di Robert De Niro in “Disastro a Hollywood” e con Emile Hirsch nello splendido “Into The Wild” diretto da Sean Penn.

Kristen Stewart | © ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images

Nel 2009, oltre a “New Moon“, per Kristen Stewart arriva la parte da co-protagonista in un altra commedia indie intitolata “Adventureland“, diretta da Greg Mottola e interpretata dal futuro “inventore di Facebook” Jesse Eisenberg. Il 2010 è invece l’anno di “Eclipse“, ma anche quello del biopic musicale “The Runaways” e del drammatico “Welcome To The Rileys“.

Il 2011 è un anno di pausa per Kristen Stewart, che affianca le riprese di “Breaking Dawn” alle semplici pose per il videoclip “I Was Broken” del musicista Marcus Foster. Terminati gli impegni con “Twilight”, Kristen Stewart diventa una delle attrici più richieste da Hollywood,  e nel 2012 esce nelle sale con “Biancaneve e il Cacciatore“, rivisitazione dark della fiaba classica. Il set del film sarà però galeotto perchè lì incontrerà il regista Rupert Sanders, con cui la nostra Kristen tradirà il suo fidanzato Robert Pattinson, lo stesso che nella saga “Twilight” ama alla follia. In questo stesso anno esce un altro film con Kristen Stewart protagonista, ed è tuttora in proiezione in alcune sale italiane: si tratta di “On The Road“, adattamento del romanzo di formazione di Jack Kerouac diretto da Walter Salles e interpretato da Garrett Hedlund e Sam Riley.

Per ora la carriera di Kristen Stewart si ferma qui, in attesa di questo mercoledì in cui uscirà nei cinema Breaking Dawn Parte 2. Nel prossimo futuro invece l’attrice è attesa per il sequel di “Biancaneve e il Cacciatore”, e (probabilmente) al fianco di Ben Affleck nella commedia “Focus” diretta da Glenn Ficarra e John Requa.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑