News

Published on marzo 4th, 2019 | by sally

0

Luke Perry, l’attore di “Beverly Hills 90210” si è spento a 52 anni

Negli anni Novanta è diventato il simbolo di una generazione, l’emblema del “bello e dannato” della serie di culto “Beverly Hills 90210”: Luke Perry se n’è andato a 52 anni.

L’attore nei giorni scorsi era stato colpito da un ictus e in questi giorni i colleghi avevano espresso la loro preoccupazione, augurandosi che potesse riprendersi. Era appena stato annunciato il ritorno del cast per un revival di “Beverly Hills 90210” e i fan speravano di vederlo presto nei panni di Dylan McKay, anche se non era stata annunciata la sua partecipazione. La sua interpretazione è stata cult tanto quanto la serie, andata in onda fino al maggio 2000, ma Perry era impegnato su un altro set.

Dal 2017 Luke Perry faceva parte del cast della serie tv “Riverdale” e di recente aveva preso parte al prossimo film di Quentin Tarantino, “C’era una volta a Hollywood”. Questa mattina, il 4 marzo, l’attore si è spento al Saint Joseph Hospital di Burbank, in California. Cinque giorni fa era stato colpito da un ictus mentre si trovava nella sua casa di Sherman Oaks e il sito TMZ aveva già anticipato che le sue condizioni erano poco rassicuranti. Luke Perry lascia due figli, Jack e Sophie, nati rispettivamente nel 1997 e nel 2000. Prima di approdare alla serie che lo ha reso celebre in tutto il mondo, aveva lavorato per alcune soap opera. Alla fine di “Beverly Hills 902010” aveva recitato in altre serie tv e film, passando da “Buffy – L’ammazzavampiri” a “Il quinto elemento” o ancora le serie “Oz”, “Criminal Minds” e “Will & Grace”. Negli anni Novanta, quando era all’apice del suo successo internazionale, aveva recitato anche nel cinepanettone “Vacanze di Natale ’95”, dove interpretava se stesso, in quanto attore richiestissimo e amato dalle ragazzine. Un’intera generazione ha perso la testa per il personaggio di Dylan McKay e le sue storie d’amore tormentate con Brenda e Kelly. La collega Shannen Doherty (Brenda), che in questi anni ha lottato contro il cancro, aveva pubblicato un messaggio su Instagram dedicato a lui:

Amico mio. Ti stringo forte e ti do la mia forza.

Proprio in quelle ore si era diffusa la notizia che Luke Perry fosse in coma farmacologico e anche il collega Ian Ziering, che nella serie interpretava Steve, aveva scritto un messaggio sui social:

Nessuna parola può esprimere quello che il mio cuore ha provato apprendendo questa notizia tremenda. Diciamo tutti una preghiera affinché guarisca presto.

 

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑