News

Published on dicembre 11th, 2016 | by sally

0

Michael Keaton in “The Founder”, la storia della nascita del McDonald’s

Il McDonald’s è nato nel 1955, oggi è la più grande catena di ristoranti fast food al mondo, nonostante non sia amata da tutti. A fondarla è stato Ray Kroc e conosceremo meglio la storia di quest’uomo con “The Founder“, il nuovo film di John Lee Hancock.

A interpretare Kroc c’è Michael Keaton, il film arriverà nelle sale italiane il 12 gennaio, l’attore di “Birdman” sarà affiancato da Nick Offerman, John Carroll Lynch, Laura Dern, Linda Cardellini, Patrick Wilson e B. J. Novak. McDonald’s è considerato non solo l’emblema del fast food ma anche della globalizzazione; la sua storia affonda le radici in California, quando i fratelli Richard e Maurice McDonald aprirono il loro primo chiosco di hot dog. Roy Kroc, che allora era un semplice rappresentante di frullatori, ebbe l’idea che segnò la svolta nel 1955.

Ray Croc è scomparso nel 1984 a causa di un infarto, la sua gioventù in Illinois è stata contraddistinta da un grande amore per la musica, il suo lavoro come rappresentante di frullatori arrivò nel 1938 e proprio grazie a questo ebbe l’idea che lo fece passare alla storia. Non raccontiamo altro, avrete un buon motivo per andare a vedere il film con Michael Keaton, che sarà diretto da John Lee Hancock, già noto per “The Blind Side” e “Saving Mr. Banks”.


The Founder, la sinossi

Come si può creare uno dei più grandi imperi economici a partire da un semplice hamburger? Per rispondere occorre scoprire la storia vera di Ray Kroc – interpretato da uno straordinario Michael Keaton – imprenditore statunitense, meglio noto come il fondatore della catena miliardaria McDonald’s, il genio del fast food che lo ha trasformato da un chiosco di hamburger a San Bernardino in un impero che ad oggi conta oltre 35.000 ristoranti in tutto il mondo.


The Founder, trailer ufficiale

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑