Video

Published on gennaio 23rd, 2012 | by sally

0

Millennium – Uomini che odiano le donne: ascolta “Immigrant Song” dai titoli di testa

Se ne sta parlando molto e potrebbe essere al di sotto delle aspettative una volta arrivato in sala, “Millennium: Uomini che odiano le donne” si prepara ad arrivare anche nelle sale italiane, diretto da David Fincher. Il regista lo scorso anno si è aggiudicato un Oscar per la colonna sonora di “The Social Network“, vista la formula vincente ha deciso di reclutare nuovamente Trent Reznor dei Nine Inch Nails ed il risultato sembra essere convincente anche questa volta.

Tanto per cominciare a prepararci alla release di questo atteso remake, possiamo dare un’occhiata al video dei titoli di testa, che ci permette di ascoltare una versione tutta nuova del celeberrimo “Immigrant Song” dei Led Zeppelin, rivisitato da Karen O.

Trent Reznor e Atticus Ross hanno lavorato alla colonna sonora del film per ben quattoridici mesi, non è stato un lavoro da poco e questo è quanto hanno spiegato:

Abbiamo riso, abbiamo pianto e siamo quasi diventati pazzi in questo periodo, ma abbiamo creato alcuni dei momenti più affascinanti e disturbanti delle nostre carriere.

Oltre a brani già noti, la colonna sonora contiene tre ore di musica inedita per un totale di 39 tracce, che vi elenchiamo qui di seguito:
CD1
Immigrant Song – feat Karen O
She Reminds Me Of You
People Lie All The Time
Pinned And Mounted
Perihelion
What If We Could?
With The flies
Hidden In Snow
A Thousand Details
One Particular Moment
I Can’t Take It Anymore
How Brittle The Bones
Please Take Your Hand Away

CD2
Cut Into Pieces
The Splinter
An Itch
Hypomania
Under The Midnight Sun
Aphelion
You’re Here
The Same As The Others
A Pause For Reflection
While Waiting
The Seconds Drag
Later Into The Night
Parallel Timeline With
Alternate Outcome

CD3
Another Way Of Caring
A Viable Construct
Revealed In The Thaw
Millennia
We Could Wait Forever
Oraculum
Great Bird Of Prey
The Heretics
A Pair Of Doves
Infiltrator
The Sound Of Forgetting
Of Secrets
Is Your Love Strong Enough? – by How To Destroy Angels

Per quanto riguarda “Uomini che odiano le donne”, conosciamo tutti versione del regista svedese Niels Arden Oplev, che per primo ha portato il bestseller di Stieg Larsson sul grande schermo. E’ la volta del regista di “Fight club“, che ha scelto alcuni dei volti più noti di Hollywood per il suo remake. Nei panni della celebre Lisbeth Salander ci sarà Rooney Mara, mentre nel film precedente c’era Noomi Rapace, che invece troveremo in “Sherlock Holmes 2”. Insieme a Mara, ci sarà il James Bond Daniel Craig, seguito da Stellan Skarsgård, Robin Wright, Christopher Plummer e Joley Richardson.

Dopo milioni di copie vendute in tutto il mondo,  Millenium – Uomini che odiano le donne è pronto a sbancare il botteghino nella versione cinematografica diretta da David Fincher (Fight Club, The social network), nelle sale italiane dal 27 gennaio. Sarà Daniel Craig a vestire i panni di Mikael Blomkvist, giornalista svedese che per allontanarsi dal clamore mediatico suscitato da una delle sua inchieste decide di accettare l’offerta di un potente industriale su un’isola lontano da Stoccolma: indagare sulla scomparsa della nipotina Harriet, avvenuta quarant’anni prima. Blomkvist collaborerà con Lisbeth Salander (Rooney Mara), una ragazza sociopatica dal passato turbolento ma con capacità fuori dal comune nel campo dell’informatica.

Millennium – Uomini che odiano le donne” sarà nelle nostre sale dal prossimo 3 febbraio. Fincher, regista di “The Social Network”, riuscirà ad ottenere lo stesso successo che ha avuto un anno fa con il film dedicato alla nascita di Facebook? Lo scopriremo sicuramente molto presto, intanto diteci che ve ne pare di questa versione di “Immigrant song”, buon ascolto!

 

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑