News

Published on Giugno 11th, 2010 | by sally

0

Mondiali FIFA: dal calcio alla musica, dal cinema a Google, tutti festeggiano Sudafrica 2010

I Mondiali di calcio sono, come sempre, l’evento sportivo più atteso di tutti e c’è stata grande attesa ieri, per l’inaugurazione,  una cerimonia d’apertura eccezionale, con un concerto al quale hanno preso parte Shakira, i Black Eyed Peas, Juanes, John Legend e Alicia Keys. Si tratta del FIFA World Cup Kick-Off Celebration Concert, che ha avuto luogo allo stadio Orlando di Soweto, a Johannesburg, dove Shakira si è esibita in “Waka Waka (This Time for Africa)”, inno ufficiale di questi mondiali di calcio, già affermatosi come successo dell’estate. Per il grande evento, quest’anno si sono attrezzati anche i cinema ed in tutte le sale del circuito The Space verranno proiettate le partite, ma soprattutto la proiezione sarà in 3D, a partire da Sudafrica-Messico, la partita inaugurale.

Logo di YouTube per i Mondiali di Calcio 2010

Anche Google e YouTube omaggiano i Mondiali di Calcio 2010 con i loghi di oggi, interamente dedicati al calcio.

Logo di Google per i Mondiali di Calcio 2010

Intanto gli italiani, che ancora sono intenti a ricordare l’ultima vittoria, sperano di vincere ancora una volta, sebbene pare che le speranze siano di gran lunga diminuite. Ma i sognatori non mancano e c’è chi vorrebbe vedersi ripetere il delirio scatenato dal goal di Rivera nella “partita del secolo”, giocata da Italia e Germania nella seminifinale dei Mondiali  1970. A ricordare quel momento c’è anche “Italia Germania 4-3” di Andrea Barzini, con Massimo Ghini, Nancy Brilli, Giuseppe Bentivoglio. La storia ruota attorno a tre amici che vent’anni dopo la storica partita si riuniscono per rivederla. Vi lasciamo a un video di buon auspicio per la Nazionale, un piccolo riassunto di tutti i goal di quella storica partita, sperando che porti bene agli Azzurri. Buon Sudafrica 2010!

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑