" il 10 luglio- e so..." />

"Muscle Shoals - Dove nascono le leggende" il 10 luglio al cinema





News

Published on luglio 8th, 2014 | by sally

0

“Muscle Shoals – Dove nascono le leggende” il 10 luglio al cinema

Il Washington Post lo ha definito un “documentario incantevole” il 10 luglio- e solo per un giorno- “Muscle Shoals – Dove nascono le leggende” sarà anche nelle sale italiane.

La storia delle più grandi leggende musicali, da Keith Richards a Bono Vox, sbarca al cinema, nel docu-film seguiamo la storia dei Muscle Shoals Sound Studios, che hanno ospitato alcuni dei personaggi più importanti sul panorama musicale internazionale a partire dalla fine degli anni Sessanta.

Non alzatevi fino alla fine dei titoli di coda” annuncia il Chicago Sun-Times, segnate quest’appunto, perché “Muscle Shoals” tra due giorni sarà in sala, tra le testimonianze che vedrete sul grande schermo ci saranno anche quelle di Mick Jagger, Etta James e Alicia Keys; molti degli artisti contribuiscono anche alla colonna sonora, tanto per citarne alcuni: “Brown sugar” dei Rolling Stones, “When a man loves a woman” di Michael Bolton, “I never loved a man the way that i loved you” di Aretha Franklin , “Mustang Sally” di Wilson Pickett, “Tell mama” di Etta James, “Sitting in limbo” di Jimmy Cliff, “Freebird” di Lynyrd Skynyrd.

Muscle Shoals - Dove nascono le leggende

Muscle Shoals – Dove nascono le leggende

Diretto da Greg ‘Freddy’ Camalier,Muscle Shoals – Dove nascono le leggende” è distribuito da Qmi. Sul film il regista ha dichiarato:

Benvenuti a Muscle Shoals, Alabama, situato sulle rive del fiume Tennessee e conosciuto dai nativi americani come il “fiume che canta”. La musica qui scorre attraverso la terra, il fiume e lo spirito del popolo. Muscle Shoals è la sede di un paio di studi di registrazione che hanno ospitato alcuni dei più grandi nomi della musica e hanno dato alla luce alcune delle canzoni più iconiche di sempre. Un mio buon amico ed io condividiamo la passione per la musica e abbiamo visitato Muscle Shoals durante un viaggio on the road. Eravamo entrambi curiosi di sapere perché una storia così incredibile non fosse già stata raccontata e di conseguenza eravamo determinati a darle vita attraverso le voci di coloro che sono stati catturati dalla sua magia. Ho trascorso gli ultimi quattro anni della mia vita consumandomi nella sfida e sono incredibilmente orgoglioso di aver partecipato nel portare questo trascendente, eroico ed incredibile racconto americano sugli schermi di tutto il mondo. Per me è stato un viaggio di trasformazione e un viaggio che, per la prima volta, mi ha dato l’opportunità di unire le mie passioni per la musica e la narrazione.

Tags:


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑