Curiosità

Published on febbraio 27th, 2011 | by sally

0

Oscar 2011: Natalie Portman sopravviverà alla maledizione del divorzio?

Questa sera si terrà l’attesissima cerimonia degli Oscar 2011, ma tra le tante questioni, c’è chi si chiede se anche quest’anno scoppierà una coppia ad Hollywood. A quanto pare è tradizione ormai ben consolidata quella di divorziare dopo aver vinto una statuetta, c’è quasi da sperare di non vincerla forse! Quest’anno la prediletta potrebbe essere Natalie Portman, anche se noi le auguriamo di no, ma abbiamo deciso di proporvi tutte le coppie che sono scoppiate negli anni precedenti. Poi, sarete voi stessi a giudicare: coincidenze, superstizioni, casualità?

Sandra Bullock

Nel 1993 Emma Thompson vinceva l’Oscar per “Casa Howard” e a due anni dalla vittoria annunciava il divorzio da Kenneth Branagh. Anche se il divorzio è arrivato con un certo ritardo rispetto alla vittoria della statuetta, pare che anche Susan Sarandon venga considerata una delle vittime della maledizione. Compagna di Tim Robbins, la Sarandon vinse l’Oscar nel 1996 per “Dead Man Walking“, ma si è separata soltanto nel 2009, i due non erano sposati. Le cose sono andate in maniera un po’ anomala per Helen Hunt, che ha vinto l’Oscar per “Qualcosa è cambiato” nel 1998. L’anno successivo ha sposato Hank Azaria, ma il loro matrimonio è durato pochissimo… un altro segno? Nel 1999 arriva l’Oscar a Gwyneth Paltrow per “Shakespeare in love“. Nel discorso di ringraziamento viene citato Ben Affleck, i due si sono lasciati poco tempo dopo. Adesso la Paltrow è felicemente sposata con Chris Martin, speriamo che non vinca nessun Oscar nei prossimi anni! Anche Julia Roberts rientra nella lista delle donne maledette, sebbene la sua vita sentimentale sia stata sempre parecchio instabile. Nel 2001, appena ritirata la statuetta per “Erin Brokovich” l’attrice ha lasciato l’ex compagno Benjamin Bratt. Halle Berry nel 2002 vince l’Oscar per “Monster’s Ball“, nel 2003 finisce la storia con Eric Benet. Hilary Swank è un’altra delle vincitrici, classe 2005 per “Million Dollar Baby“. Un anno dopo l’Oscar arriva il divorzio da Chad Lowe, dopo nove anni di matrimonio. Nel 2006, invece, è il turno di Reese Witherspoon, che ha vinto l’Oscar per “Walk the Line“, ma dopo un anno dalla statuetta e sette di matrimonio, ha annunciato il divorzio da Ryan Philippe. Anche Kate Winslet è una delle vittime. Premio Oscar per “The Reader” nel 2009, l’attrice si è separata da Sam Mendes dopo otto anni di matrimonio. Dulcis in fundo, tutti ricorderanno il caso più eclatante di “maledizione da Oscar”: Sandra Bullock lo scorso anno si è aggiudicata il premio per “The Blind Side” e pochi giorni dopo finiva su tutti i giornali il tradimento di Jesse James.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑