Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare" />

"Pirati dei Caraibi" approda in testa al box office USA | CineZapping





Box Office

Published on maggio 23rd, 2011 | by Elide Messineo

0

“Pirati dei Caraibi” approda in testa al box office USA

Arrivato anche nelle sale statunitensi, “Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare” si è affermato come un successo anche oltreoceano, con un incasso notevole (ma forse non troppo) realizzato nel fine settimana. Rispetto agli episodi precedenti, l’esordio infatti non è stato dei migliori, se consideriamo che il quarto episodio della saga ha aperto con $90,100,000, per un totale, al momento, di $346,400,000 in tutto il mondo. Tra gli episodi della saga, però, il primato va a “Pirati dei Caraibi: la maledizione del forziere fantasma“, che ha aperto con $135,634,554, per un totale di $1,066,179,725 incassati in tutto il mondo.

Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare

Oltre i confini del mare“, quindi, non si conferma come il miglior episodio del franchise, forse per il cambio di regia o forse perché la serie ha ormai stancato, ma in quanto ad esordio, ha sicuramente superato gli incassi di “Pirati dei Caraibi: la maledizione della prima luna“, che hanno raggiunto i $46,630,690. Ancora è tutto da vedere, le sorti del film si decideranno durante le prossime settimane, nel frattempo Jack Sparrow e la sua ciurma, esordio buono oppure no, si sono aggiudicati il primo gradino del podio.

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE DI PIRATI DEI CARAIBI: OLTRE I CONFINI DEL MARE

Rimane stabile in seconda posizione “Bridesmaids” con $21,058,000. Il film di Paul Feig con Kristen Wiig si aggiudica in totale $59,518,000, lasciandosi alle spalle “Thor“, andato indietro di ben due posizioni, spodestato dal nuovo film della saga Disney. Chris Hemsworth e seguaci, questo weekend hanno portato a casa $15,500,000, realizzando un incasso totale forse un po’ al di sotto delle aspettative, con $145,406,000 incassati in tre settimane, negli USA. Continua ad andare abbastanza bene “Fast Five“, i motori ruggenti, Vin Diesel e Paul Walker, sono stati il giusto mix di ingredienti per garantire buoni incassi. Questo fine settimana hanno raggiunto $10,631,000, mentre resiste ormai da sei settimane ai piani alti della top ten il coloratissimo “Rio“. Il film d’animazione di Carlos Saldanha questo fine settimana ha incassato $4,650,000, ed ha raggiunto un totale di $131,647,000.

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE DI FAST & FURIOUS 5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE DI RIO

A due settimane dall’esordio, “Priest” retrocede di due posizioni, e nel weekend accumula $4,600,000, senza strafare, ma battendo comunque “Jumping the Broom“, cHe si piazza in settima posizione con $3,700,000. E’ “Something Borrowed” ad occupare l’ottavo posto, con $3,425,000, mentre si prepara a lasciare la top ten “Water for elephants“. Il film con Robert Pattinson si è rivelato un vero flop, con $2,150,000 incassati nel fine settimana, un totale di $52,428,000, senza superare nemmeno i cento milioni, considerato che l’incasso mondiale ammonta a $97,828,000.

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE DI COME L’ACQUA PER GLI ELEFANTI

La decima posizione è tutta per “Tyler Perry’s Madea’s big family“, che ormai dopo cinque settimane si prepara a lasciare la top ten con un incasso di $990,000. Per il prossimo fine settimana si prevedono grandi numeri, considerando che uscirà l’attesissimo “The Hangover Part II” (Una notte da leoni: parte II) ed anche l’amato “Kung Fu Panda 2“, insieme al neo-premiato “The Tree of life“.

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DI THE TREE OF LIFE

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑