Curiosità

Published on Dicembre 26th, 2012 | by sally

0

Qual è il miglior regista del 2012? Vota il sondaggio!

Dopo il migliore attore, la migliore attrice e il miglior film, chiudiamo le classifiche di questo 2012 con i registi. Doppia top ten, per i registi stranieri e quelli italiani e, ovviamente, doppio sondaggio da votare.

Ancora una volta, la scelta spetta a voi, cari lettori: da Christopher Nolan a Ben Affleck, da Sergio Castellitto a Paolo Virzì, trovate tutti i registi che hanno fatto più o meno emozionare il pubblico in sala durante questo 2012. Qual è stato il vostro preferito? Votate il nostro sondaggio!

Qual è il miglior regista straniero?

Partiamo da colui che ha trionfato alla Mostra del Cinema di Venezia, il sudcoreano Kim Ki-Duk ha conquistato la critica con il suo “Pietà“, vincitore del Leone d’oro. Joss Whedon invece ha conquistato il botteghino, il regista di “The Avengers ha regalato al pubblico un’opera straordinaria dedicata ai personaggi dell’universo Marvel, registrando incassi da record. Anche a Marc Webb è andata bene al suo esordio con il cinema in 3D e con “The Amazing Spider-Man“, prima era una stella del cinema indipendente che aveva conquistato il pubblico con il tenero “500 giorni insieme”. Peter Jackson  è arrivato nelle sale da pochi giorni con “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato“, attesissimo film della sua nuova trilogia. Impossibile tralasciare David Cronenberg, il regista ha uno stile molto particolare e forse non apprezzato da tutti, ma con “Cosmopolis” si è giocato la carta vincente Robert Pattinson, per un film basato sul romanzo di Don De Lillo. Ridley Scott ha fatto ritorno in sala con un film di fantascienza, avvalendosi di un super cast, “Prometheus“, mentre Walter Salles ha scelto il romanzo simbolo della beat generation On the road“, per un risultato che però non si è rivelato del tutto soddisfacente. Passiamo a Ben Affleck, che si dimostra sempre abilissimo dietro la macchina da presa, quest’anno arrivato in sala con “Argo” in qualità di regista e di protagonista. Michael Haneke si è fatto apprezzare per il suo “Amour“, più di nicchia rispetto a “Il cavaliere oscuro – Il ritorno” che ha diretto Christopher Nolan, chiudendo la sua trilogia di Batman. Non vi resta che votare!

[poll id=”125″]

Qual è il miglior regista italiano?

Registi italiani: alcuni discussi, altri apprezzati per le loro scelte comiche e leggere, tutti hanno un motivo per essere votati, vi presentiamo la nostra top ten. Partiamo da Sergio Castellitto, ottimo attore ed anche apprezzato dietro la macchina da presa, che ha portato in sala “Venuto al mondo, basato sul romanzo della moglie, Margaret Mazzantini. Marco Bellocchio fa parte della schiera di registi che optano per il cinema più impegnato, con il suo “Bella addormentata” ha tirato fuori un tema scomodo, come quello dell’eutanasia, e il caso di Eluana Englaro. Rientrano nella stessa schiera anche Marco Tullio Giordana e Daniele Vicari, arrivati nelle sale rispettivamente con “Romanzo di una strage” il primo, “Diaz” e “La nave dolce” l’altro. Daniele Ciprì è stato un altro dei protagonisti della Mostra del Cinema di Venezia con “E’ stato il figlio“, invece Paolo Franchi ha fatto scalpore al Festival di Roma con “E la chiamano estate“. Luca Miniero ha portato in sala “Benvenuti al Nord“, mentre Paolo Virzì ci ha regalato una ventata di leggerezza con Tutti i santi giorni“. Non manca mai Paolo Genovese, doppio film per lui quest’anno: “Immaturi – Il viaggio” e “Una famiglia perfetta“, dove troviamo tra l’altro anche Castellitto, in qualità di protagonista. Silvio Soldini ha diretto la commedia “Il comandante e la cicogna“. Last but not least, Matteo Garrone ha dimostrato di essere tra i registi italiani più validi con il suo “Reality“. Quale tra tutti, però, vi ha colpito di più? Votate!

[poll id=”126”]

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑