News

Published on luglio 15th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

Quentin Tarantino considera “Django Unchained” un prequel di “Shaft”

Il regista Quentin Tarantino è in queste ore presente al San Diego Comic-Con per presentare la sua ultima fatica, il western dal titolo “Django Unchained“, accompagnato da alcuni membri del cast tra cui Jamie Foxx, Christoph Waltz, Don Johnson, Kerry Washington e Walton Goggins. Una delle cose più intriganti rivelate durante il panel è che il filmmaker crede che questo film possa essere considerato da molti come un prequel di “Shaft“.

Kerry Washington nel film interpreta il ruolo di Brunhilde von Shaft, la moglie di Django (Jamie Foxx), il protagonista che cerca di salvare la donna dalle grinfie dello schiavista Calvin Candie (Leonardo DiCaprio). Tarantino ha rivelato che nel suo immaginario Brunhilde altri non è che un antenata di Shaft, l’iconico personaggio interpretato da Richard Roundtree nel film originale del 1971 e poi riportato sullo schermo da Samuel L. Jackon nel remake del 2000.

Quentin Tarantino ha inoltre che anche se Django Unchained” è ambientato nel 19° Secolo, sarà presente un personaggio che compare nel suo intero universo cinematografico, sebbene non abbia avuto il coraggio di rivelare di chi si tratta.

Christoph Waltz e Jamie Foxx in “Django Unchained”

Durante le interviste Jamie Foxx ha dichiarato che recitare in Django è stato in un certo qual modo come vivere delle esperienze parallele alla sua infanzia passata nel Texas. Don Johnson ha invece dichiarato di aver studiato il personaggio Looney Tunes Garlo Gallo per imparare lo strambo accento del suo Big Daddy, mentre Christoph Waltz ha dichiarato qualcosa che già si evinceva dai trailer, e cioè che il suo personaggio non salva Django dalla schiavitù, bensì lo libera perchè ha bisogno di lui.

Quentin Tarantino stesso ha dichiarato che “Django Unchained” porterà una ventata d’aria fresca nel genere, proprio perchè nella maggior parte dei western la tematica della schiavitù non viene praticamente calcolata. Inoltre ha rivelato che il film potrà contare su un cameo di Jonah Hill, con cui ha realizzato una delle scene più divertenti della sua carriera.

L’uscita di “Django Unchained” nelle sale italiane è prevista per il 18 gennaio 2013.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi