News

Published on giugno 2nd, 2017 | by Elide Messineo

0

Il regista Dario Argento scriverà una storia di Dylan Dog

Se si parla di noir, non pensare a Dario Argento è impossibile: il regista in questo periodo sta festeggiando i 40 anni di “Suspiria” , che avrà anche un remake diretto da Luca Guadagnino.

Nel frattempo Dario Argento è stato a Catania in occasione dell’Etna Comics 2017 per presentare la versione restaurata del suo film cult ma ha lanciato anche un’altra notizia. O meglio, a lanciarla è stato Roberto Recchioni: Dario Argento scriverà una storia di Dylan Dog, il fumetto della Sergio Bonelli Editore creato da Tiziano Sclavi. Proprio quest’ultimo aveva già omaggiato a suo tempo il regista di “Profondo Rosso“, ne “Gli uccisori“, quinto albo della serie. In altre storie, poi, non mancano le citazioni di “Suspiria“, tanto per rimanere in tema.

Dylan Dog“, con le sue atmosfere horror, ben si adatta al mondo di Dario Argento, egli stesso fonte d’ispirazione per Sclavi. Il fumetto di “Dylan Dog” è amatissimo e ha avuto un forte impatto culturale, immediata la reazione dei fan alla notizia di Roberto Recchioni: alcuni aspettavano già da diverso tempo un annuncio del genere, per cui ci sarà sicuramente molta attesa per l’uscita della storia firmata da Argento. Il regista si è già cimentato nel mondo dei fumetti a partire dall’antologia “Dario Argento presenta: Profondo rosso”, per ogni numero una storia, ovviamente a tema horror.

In ambito cinematografico c’è stato un tentativo di portare “Dylan Dog” sul grande schermo: correva l’anno 2011 e nel film diretto (Dead of night) da Kevin Munroe il protagonista aveva il volto di Brandon Ruth. C’è poi il fan film del 2014, “Vittima degli eventi“, un omaggio al fumetto diretto da Claudio Di Biagio finanziato grazie al crowdfunding, con una storia ambientata a Roma. Roberto Recchioni apprezzò il lavoro complessivo, soprattutto per il rispetto dei personaggi. La sceneggiatura è di Luca Vecchi (The Pills), che nel film interpreta Groucho, mentre Dylan Dog è interpretato da Valerio Di Benedetto.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi