News

Published on ottobre 19th, 2011 | by johnbuckley

1

“Resident Evil: Retribution”, sarà un prequel

La Sony Screen Gems ha fissato la data di uscita ufficiale del prossimo film tratto dal celebre videogame survival-horror della Capcom, che si chiamerà “Resident Evil: Retribution“: 14 settembre 2012. Il film, il quinto della saga cinematografica, segue quel “Resident Evil: Afterlife” uscito nel 2010 in 3D che ha battuto ogni record di incasso e che già nei primi giorni ha esordito con il maggiore incasso dell’intera saga. A dirigere questo nuovo capitolo, che uscirà in 3D, avremo ancora una volta Paul W.S. Anderson.

Resident Evil

Facciamo dunque il punto della situazione. Protagonista sarà, e non ne avevamo dubbi, Milla Jovovich, che tornerà ad impersonale la “sua” Alice. Ad affiancarla sarà Sienna Guillory, già vista in “Resident Evil: Apocalypse” e brevemente in “Afterlife” dove interpretava la grintosa poliziotta Jill Valentine. Tornerà inoltre Colin Simon nel ruolo di One, e Michelle Rodriguez nei panni di Rain Ocampo. Gli altri attori confermati sono Johann Urb nei panni di Leon Kennedy, e la bella attrice Li Bingbing (vista recentemente nel “Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma“) che impersonerà Ada Wong. I dubbi dei fan che si chiedevano quali artifici sarebbero stati messi in atto per far tornare personaggi morti nei capitoli precedenti sono stati dissipati dall’apprendere che il prossimo film non sarà un sequel ma… un prequel: il film sarà infatti ambientato nel 1998. Sarà interessante vedere come tutto è cominciato e in che modo il virus ha tramutato l’umanità in un’orda affamata di zombi. Le notizie sul mondo di “Resident Evil” non finiscono qua: il 14 settembre 2010 è stato annunciato il secondo lungometraggio in computer grafica dal titolo “Resident Evil: Damnation“, (uscita prevista nel 2012), sequel di quel “Resident Evil: Degeneration” uscito nel 2008 e approdato in Italia direttamente in home video. Non fa in tempo a girarne uno, che ha già annunciato il prossimo. E’ già in preproduzione infatti il prossimo film di Paul W.S. Anderson: si intitolerà “Pompeii“, e sarà un disiaster movie ambientato nella città sepolta dalla cenere e dalla lava dall’eruzione del Vesuvio nel 79 DC. Prime indiscrezioni alimentate dallo stesso Anderson parlano di un film PG-13, cioè sconsigliato ai minori di tredici anni e di un film alla “Titanic” con la storia d’amore sullo sfondo di eventi reali catastrofici. Chissà se per una volta il regista riuscirà ad evitare il suo stile barocco ed esagerato a favore di uno più sobrio. Francamente ne dubitiamo. I tanti fan del regista invece gongolano.

Tags: , ,


About the Author



One Response to “Resident Evil: Retribution”, sarà un prequel

  1. nicola sabbioni says:

    da quali fonti hai tratto che resident evil retribution sara un prequel??

Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑