Gossip

Published on maggio 17th, 2011 | by Elide Messineo

0

Robert Pattinson: non essere più famoso sarebbe una liberazione

Il peso del successo si fa sentire per Robert Pattinson, acclamato dalle teenagers e stroncato dalla critica, diventato celebre grazie alla Twilight Saga. Lo rivedremo a novembre nei panni del vampiro Edward Cullen, mentre per adesso è in sala con “Come l’acqua per gli elefanti“, nel quale regala una performance poco entusiasmante.

Robert Pattinson

Da sempre il riservato e schivo Robert Pattinson ha dichiarato di non amare le luci della ribalta. La recitazione è un conto, ma i fan e i paparazzi che ti inseguono sono tutt’altra cosa. Robert ha spiegato già in passato che per lui sarebbe un incubo acquistare casa, molto probabilmente verrebbe assediata dalle fan e soffre di questa grande celebrità anche oggi:

Se volessi camminare per strada come una persona qualunque, dovrei essere molto bravo nelle tecniche di autodifesa. Sarebbe l’unico modo per potermi sentire sicuro. Oppure dovrei avere una pistola o un taser. Ma siccome non è così, preferisco cercare di evitare i problemi il più possibile.

Robert Pattinson sa che se vuole evitare i paparazzi, deve anche evitare determinati locali, il ché a Los Angeles si trasforma in una vera e propria impresa, i paparazzi sono dappertutto:

Certo, se un giorno non dovessi più trovare lavoro come attore, mi mancherebbe molto la recitazione. Ma la fama, quella no: perderla sarebbe una liberazione!

E le fan che ne pensano?

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi