Una cella in due", Sara Tom..." /> Sara Tommasi: prostituta per "La donna della domenica" | CineZapping





News

Published on 4 Aprile, 2011 | by sally

0

Sara Tommasi: prostituta per “La donna della domenica”

Dopo essere stata eliminata dalla locandina di “Una cella in due“, Sara Tommasi è pronta per tornare nel mondo dello spettacolo, questa volta si tratta della fiction tv “La donna della domenica“.

Sara Tommasi

Regia di Giulio Base, “La donna della domenica” andrà in onda l’11 e il 12 aprile su RaiUno e si basa sull’omonimo romanzo di Fruttero e Lucentini. La fiction è ambientata a Torino ed al centro della vicenda c’è l’assassinio dell’architetto Garrone, ritrovato morto in circostanze misteriose. Nella fiction, il ruolo di Sara Tommasi è quello di Dalia, una giovane prostituta che si ritrova coinvolta nel caso e che aiuta il commissario Santamaria (Giampaolo Morelli) a risolverlo. Insieme a loro due, nel cast troviamo anche Andrea Osvart, Anna Carla Dosio, Roberto Zibetti, Ninni Bruschetta, Franco Castellano, Fabrizio Bucci. Il ruolo che è stato affidato alla Tommasi sarà sicuramente spunto di molte battute satiriche, considerando che l’aspirante attrice è coinvolta nel Rubygate e sarebbe una delle tante ragazze che si divertiva alle serate del Bunga Bunga nella villa di Arcore di Silvio Berlusconi. Sara Tommasi ultimamente aveva anche dato segni di instabilità psicologica, parlando di servizi segreti che la perseguitavano e le somministravano droghe per stordirla.

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑

' + '', cookieDuration: 365, eventScroll: true, scrollOffset: 20, clickOutside: true, cookieName: 'ginger-cookie', forceReload: true, iframesPlaceholder: true, iframesPlaceholderClass: 'ginger-iframe-placeholder', iframesPlaceholderHTML: document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html') !== null ? document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html').innerHTML : '

This website uses cookies.' + 'Accetta' + '' });